CAGLIARI, JOAO PEDRO POSITIVO AL DOPING

Il doping, il male del calcio torna alla ribalta in serie A. Questa volta è toccato al brasiliano Joao Pedro   risultato positivo all’idroclorotiazide (un diuretico) ai test effettuati da Nado Italia subito dopo la partita con il Sassuolo dell’11 febbraio scorso.

Al giocatore  è stata comunicata la notizia della positività,  sospeso dal tribunale nazionale antidoping di Nado Italia. 

Joao Pedro è risultato positivo al test antidoping per idroclorotiazide anche in un’altra partita, oltre a Sassuolo-Cagliari dell’11 febbraio scorso: il calciatore brasiliano ha infatti fallito il controllo dopo la gara esterna col Chievo del 17 febbraio.Joao Pedro rischia  una sanzione fino a due anni di squalifica.

SERIE A, ROMA-TORINO 3-0
FIRENZE, ULTIMO SALUTO A DAVIDE ASTORI

Comments are closed.