Tennistavolo Norbello: 2 Maschile – primi a punteggio pieno ma che rischio con questi alfieri di Romagna

Dopo due giornate di gioco, nonostante la vetta della classifica, una cosa si è capita in maniera inequivocabile: ci sarà da soffrire tanto. La conferma è giunta dopo il sudatissimo successo ottenuto a Forlì contro degli Alfieri di Romagna motivatissimi nel rompere le uova nel paniere alla più quotata avversaria. Il clan giallo blu ha dalla sua l’avere non solo validi atleti, ma anche un tecnico di indiscusse qualità tattiche utili a chiudere il cerchio ed evitare il peggio.

Ciò non toglie che lo stesso allenatore molisano Eliseo Litterio abbia passato brutti quarti d’ora quando i suoi assistiti sembravano in balia delle correnti partenopee. Ma alla fine i calcoli fatti a tavolino sono stati provvidenziali e l’aver girato la formazione ha portato i suoi frutti

L’unico ad aver dato garanzie e nessun patema d’animo è stato l’asso cileno Juan Lamadrid che ha portato in vantaggio i suoi superando in tre set Ruscelli. Ma soprattutto, si voleva a tutti i costi che si scontrasse con il moldavo Sorbalo, anche lui liquidato con lo stesso punteggio anche se con inferiore facilità, nella sfida n. 5.

Alcune certezze scricchiolano quando Lorenzo Ragni ha ceduto di netto al giovane Monaco in gara 2, motivando lo stesso Sorbalo che prima del k.o. sudamericano ha steso il capitano giallo blu Catalin Negrila in quattro parziali.

La compattezza di squadra è un punto di forza e alla lunga è capace di produrre l’impensabile. Lorenzo Ragni ingaggia una sfida (la n. 5 della serata) equilibrata con la riserva Nita ma nel quinto set si trova sotto 9-7. Accade però che il pongista emiliano riesca ad inanellare quattro punti consecutivi portando nuovamente in vantaggio i suoi. A quel punto anche Catalin abbandona i panni del giocatore smarrito ed esibendosi alla sua maniera dà il successo ai suoi dominando in quattro partite un Monaco da non prendere mai con superficialità.

Campionato Serie A2 Maschile – Girone B

 

Seconda giornata di andata Sabato 12 ottobre 2019 Ore 18:30

 

Sede di Gioco Palestra CSI Seminario Caritas– Forlì (FC)

 

Alfieri di Romagna 1 A.S.D. Tennistavolo Norbello 2 4

LE DIAGNOSI DI CARRUCCIU E LITTERIO

Nel dopo partita visi stanchi ma soddisfatti per aver evitato il peggio. Molto raggiante ma prudente il presidente del sodalizio guilcerino. “Ho visto un incontro equilibrato, aperto a qualsiasi risultato – sottolinea Simone Carrucciu – e ho capito che non bisogna mai allentare la guardia, specie perché, se è vero che rappresentiamo la squadra da battere, tutte le concorrenti saranno particolarmente agguerrite con noi. Ringrazio i nostri validi ragazzi e Eliseo Litterio che sono riusciti a venire a capo di una contesa molto insidiosa. E fra due settimane ci sarà la partita doppia a Norbello dove assisteremo ad un vortice di emozioni con A2 maschile e A1 femminile che giocheranno in contemporanea”.

Eliseo Litterio l’ha vista così: “Ad un certo punto abbiamo pensato che la gara si stesse avviando verso il pareggio e onestamente ho messo in conto anche una sconfitta. La formazione, però, l’abbiamo girata bene e questa è stata la nostra fortuna. E bravo comunque Ragni che è riuscito a ribaltare una situazione molto critica e anche Catalin, soprattutto per aver ascoltato i miei consigli impartiti nell’ultimo match della serata. Monaco è un giovane che se lo lasci giocare può farti del male ma ancora non regge completamente i ritmi che un uomo d’esperienza come Catalin può riuscire ad imporre. E’ andata bene, continuiamo così”.

Campionato Serie C2 Maschile – Girone unico

 

Seconda giornata di andata Sabato 12 ottobre 2019 Ore 18:00

 

Sede di Gioco Palestra Scolastica Corso Cossiga – Sassari (SS)

 

A.S.D. Tennistavolo Sassari A.S.D. Tennistavolo Norbello 5 1

SITUAZIONE GIA’ CUPA

L’impiego di Andrea Zuccato non è servito ad evitare il peggio alla formazione del Guilcer che ottiene un solo punto proprio con il pongista masese. Pugno di mosche per Antonello Ledda e Eleonora Trudu.

 

foto: a sx Catalin Negrila