Olimpiadi Roma 2024: arriva il no della Sindaca Raggi

Era nell’aria , infatti poco fa è arrivato il NO categorico del Comune di Roma alle Olimpiadi 2024.

“E’ da irresponsabili dire sì a questa candidatura”: lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi. “Noi stiamo pagando ancora i debiti delle Olimpiadi del 1960”. Lo ha detto Virginia Raggi durante la conferenza stampa. “Le Olimpiadi sono un assegno in bianco che firmano le città ospitanti: ciò lo dice l’Università di Oxford in uno studio. Le Olimpiadi sono un sogno che diventa incubo.
Non abbiamo dati di Rio ma abbiamo negli occhi le immagini degli abitanti di Rio”, ha detto la Raggi aggiungendo che “le OLimpiadi servono ai comitati d’affari non ai cittadini, noi siamo per lo sport ma non per queste Olimpiadi”.

Malagò:

“Ce ne andiamo perchè 35 minuti di attesa sono troppi”. Giovanni Malagò spiega all’Ansa l’inaspettato epilogo di quello che doveva essere l’incontro chiarificatore sulla posizione del sindaco di Roma, Virginia Raggi, sulla candidatura italiana ai Giochi del 2024. “Abbiamo stravolto le nostre agende per essere puntuali – spiega il n.1 dello sport italiano – e per più di mezz’ora abbiamo aspettato… e’ troppo”. Malagò, Pancalli e Diana Bianchedi terranno una conferenza stampa alle 16.30 al Foro Italico.