MAZZARRI: ABBIAMO COSTRUITO TANTO, MA CI SIAMO SCONTRATI CON UN GRANDE PORTIERE

“Dispiace perché abbiamo preso gol su calcio piazzato e da quel momento ci siamo disuniti: questo non deve succedere, dovevamo solo continuare a giocare come avevamo fatto nel primo tempo”. Invece ci siamo intimoriti e i nostri avversari si sono galvanizzati”. E’ la lettura dell’allenatore del Torino, Walter Mazzarri, della sconfitta all’Olimpico.”Belotti ha lavorato tanto per la squadra: ha avuto due infortuni, un’annata tribolata e bisogna aspettarlo un poco.
È un ragazzo eccezionale e sta facendo di tutto per tornare sui livelli a cui ha abituato tutti – ha proseguito Mazzarri -, deve ritrovare la forma migliore e in quel momento ritroverà anche il gol”.

MARAN (CON DELNERI) IL MISTER DEL CHIEVO CON PIÙ PANCHINE IN A
DI FRANCESCO: SIAMO RISUCITI A SBLOCCARE IL MATCH, POI SIAMO STATI IN CONTROLLO

Comments are closed.