Napoli-Verona 2-0. Koulibaly-Callejon distruggono il muro dell’Helas

Napoli –Verona finisce 2-0. Il muro dell’Hellas resiste  agli attacchi dei partenopei per 65 minuti. Primo tempo con il Verona che evita lo svantaggio per due nitide occasioni per i partenopei: palo di Mertens , poi Insigne che sbuccia la palla solo davanti alla èporta. La squadra di Pecchia accenna a qualche ripartenza , il roccioso Koulibaly con il metodico Albiol chiudono tutti gli spazi.

Si gioca solo nella metà campo veronese ma, il gol non arriva.

Nel secondo tempo il Napoli gioca con tranquillità cercando di superare la fitta ragnatela dei veneti.

Ci prova Insigne , la girata al volo esce di poco sulla destra di Nicolasle. Le  triangolazioni  di Insigne con Hamsik e Mertens aumentano  e il Napoli guadagna metri sul campo cal cospetto di un  Verona sempre più barricato in difesa.

Ancora Insigne, colpo di testa a botta sicura  sottoporta  la palla fermata dal palo pieno. Sugli spalti si aggira lo spettro malefico del pareggio, invece  ecco arrivare il gol che scaccia ogni maleficio: sugli sviluppi di un corner Koulibaly si arrampica e di testa anticipa Nicolas e Caracciolo minuto ventesimo. Grandi proteste dell’Hellas ne fanno le spese,  prima Caceres con un giallo, poi i due tecnici Pecchia e Corrent espulsi da Abisso.

Il vantaggio indebolisce il morale del Verona , così il Napoli centra il raddoppio al 33’: Insigne scappa via lungo la fascia sinistra , il cross di mancino per il solito taglio  di Callejon puntuale all’appuntamento con la palla 2-0, esplode il San Paolo.

Nel finale Nicolas evita il tris di Jorginho .

 

 

IL TABELLINO

NAPOLI-VERONA 2-0

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol (40′ st Maksimovic), Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik (31′ st Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne (41′ st Rog). A disp.: Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Diawara, Ounas, Tonelli, Leandrinho, Giaccherini. All.: Sarri. 

Verona (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Caceres; Romulo, Buchel, Bessa (32′ st Calvano), Verde (37′ st Felicioli); Fares; Kean (13′ st Pazzini). A disp.: Silvestri, Coppola, Zuculini B., Fossati, Zuculini F., Lee, Valoti, Bearzotti, Souprayen. All.: Pecchia

Arbitro: Abisso

Marcatori: 20′ st Koulibaly (N), 33′ st Callejon (N)

Ammoniti: Bessa (V), Romulo (V), Caceres (V), Ferrari (V)

Roma-Atalanta 1-2
Torino-Bologna 3-0 tris dei granata nell'anticipo delle ore 12,30

Comments are closed.