Under 21: Italia-Norvegia 1-1

Debutto di Chicco Evani sulla panchina dell’Under 21. A Perugia contro la Norvegia finisce 1-1. Il gol azzurro di Luca Vido per il definitivo pareggio dopo il vantaggio firmato da Bjordal, arrivato in maniera alquanto rocambolesca. 

Italia in campo con il 4-3-3  con Cerri al centro dell’attacco e il duo Verde-Parigini a sostegno. Al 20′ si dicora il vantaggio solo davanti al portiere.

Si va al riposo sullo 0-0- Nel secondo tempo ,  al quarto d’ora della ripresa arriva la beffa del vantaggio norvegese, con un cross di Bjordal che scavalca un Meret tutt’altro che impeccabile.

Evani richiama Pariginiper Vido  che rimette tutto in parità  tutto in parità, gettando in fondo al sacco un pallone vagante nel cuore dell’area scandinava.

Azzurri sfortunati al 73’ con Barella che centra la traversa.

A 10’ dalla fine Meret, abilissimo nel riscattarsi acon una splendida parata su una conclusione diretta all’incrocio dei pali.

Gli azzurri insistono  alla ricerca del gol-partita nel finale: bel cross di Dimarco, Cerri non trova la via della rete di testa.

ITALIA-NORVEGIA 1-1 (0-0)
Italia (4-3-3): Meret; Dickmann (44’st Adjapong), Romagna, Mancini, Pezzella (12’st Dimarco); Barella, Mandragora, Murgia (12’st Valzania); Verde (12’st Edera), Cerri (44’st Palombi),

Parigini (19’st Vido). Allenatore: Evani.
Norvegia (3-5-2): Bratveit; Hanche-Olsen , Knudsen, Nasberg; Johnsen (32’st Utvik), Ingebrigtsen (1’st Helmersen), Ryerson (18’st Sakor), Thorsby, Risa (18’st Jenssen); Espejord (1’st Hoff), Bjordal (18’st Konradsen). Allenatore: Smerud.
Arbitro: Haquette (Francia)
Reti: 15’st Bjordal, 20’st Vido.
Recupero: 1′, 3′.

Amichevole: Argentina-Italia 2-0
ITALIA, I 24 AZZURRI CONVOCATI DAL CT DI BIAGIO

Comments are closed.