Champions League: CSKA Mosca – Roma 1-2

Nella quarta giornata del Gruppo G di Champions League la Roma fa il proprio dovere, espugna il campo del CSKA Mosca 2-1 ed è con un piede agli ottavi di finale.

Giallorossi avanti dopo 4′ col colpo di testa di Manolas, nella ripresa arriva il pareggio firmato Sigurdsson dei russi, che poi restano in 10 e vengono affossati dal primo gol in Champions in carriera di Pellegrini. Per la qualificazione ora potrebbe bastare un punto. 

 

IL TABELLINO

CSKA Mosca-Roma 1-2

CSKA MOSCA (4-2-3-1): Akinfeev ; Mario Fernandes  (12’pt Schennikov ), Rodrigo Becao , Magnusson , Nabakin ; Oblyakov , Bijol ; Vlasic , Akhmetov  (30’st Khosonov ), Sigurdsson  (20’st Chernov ); Chalov . A disp: Pomazun, Efremov, Schennikov, Khosonov, Nishimura, Dzagoev, Chernov. All: Goncharenko

ROMA (4-2-3-1): Olsen ; Santon , Manolas , Fazio , Kolarov ; Nzonzi , Cristante ; Florenzi  (42’st Juan Jesus), Lo.Pellegrini  (35’st Zaniolo ), Kluivert  (25’st Under ); Dzeko . A disp: Mirante, Juan Jesus, Marcano, Zaniolo, Under, Schick, El Shaarawy. All: Di Francesco

Arbitro: Cakir C. (Tur)
Marcatori: 4′ Manolas, 5’st Sigurdsson, 13’st Pellegrini
Ammoniti: Magnusson
Espulsi: 11’st Magnusson

Di Francesco: potevamo fare molto meglio
Allegri: dobbiamo arrabbiarci subito e reagire

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami