BASKET – I veliterni erano andati sotto anche di 15 punti ma poi hanno impattato la gara a 1 secondo dalla fine vincendo all’overtime

Grande vittoria dell’Under 13 della Virtus Velletri che mantiene l’imbattibilità casalinga stagionale

Virtus Velletri – STS Basketball Sezze: 85 – 81 (dts)

Virtus Velletri: Molteni, Riggi, Picone, Scarcella, Nali, Pelagaggi, Rosati, Battista, Campanella, Fabi, Vita, Nardini, Luca, Scipioni, Emanuele. All.re: Prosperi

STS Basketball Sezze – Lepino: Ricci, Santucci, Italiani, D’Ascanio, Marchionne, Struga, Terella, Venettacci, Faustinella, Ciutti, Tufo, Rszemi. All. Di Lenola

Una vittoria e una sconfitta per gli Under 13 della Virtus Velletri nella fase finale del campionato regionale. Dopo il secondo posto del girone, i gialloblu si sono infatti qualificati alle fasi finali del campionato Under 13, trovandosi tra le migliori 12 squadre del panorama laziale. Dopo la sconfitta a Roma contro il St. Charles serviva il riscatto, che è arrivato con una prova d’orgoglio contro il STS Sezze.

Vittoria in rimonta dei veliterni, che dopo essere stati in svantaggio anche di 15 lunghezze hanno recuperato nel finale di gara, impattando il punteggio a 1 secondo dalla fine con un libero di Pelagaggi, volando poi nell’overtime chiudendo il match con 4 lunghezze di vantaggio. Vittoria che dà di nuovo chance di qualificazione ai veliterni, che ora affronteranno il Pegaso Tarquinia in trasferta. Molta soddisfazione in casa Virtus per il risultato e per l’ottima reazione alle difficoltà iniziali della gara.

 

Fabio Ciarla

Fenerbahce, sul tetto d'Europa
Basket: Trento in semifinale. Ea7 2-1 su Capo d'Orlando

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz