Esordio in campionato senza sorprese per i Duchi

VITTORIA PERENTORIA DEGLI U16, SCONFITTA AD ANCONA PER U19Un esordio che ha rispettato i pronostici per i Duchi nella prima giornata dei campionati nazionali di football americano giovanile. Partenza più che positiva per i terribili monelli del team under 16, che hanno sconfitto in casa senza particolari patemi i Gladiatori Roma, col punteggio di 36 a 6. Dopo qualche minuto passato a togliersi di dosso la ruggine, gli estensi vanno a segno ripetutamente con Golfieri, Zanardi e Franchi. La difesa è impenetrabile e il primo tempo si conclude su un rassicurante 22 a 0. Nella ripresa il coaching staff mette in campo a rotazione tutta la panchina, con i tanti rookie che non si fanno prendere dall’emozione e fanno intravedere lampi di buon football. I Duchi vanno quindi di nuovo a segno con Brunetti e Golfieri, e solo nel finale, con molti esordienti in campo, concedono ai Gladiatori il meritato touchdown della bandiera.

Una prova d’esordio pertanto positiva per i ferraresi, che non nascondono ambizioni di alta classifica, sostenute dalle prestazioni di alto livello tecnico di giocatori giovanissimi ma che hanno già alle spalle una notevole esperienza, maturata sia nel tackle che nel flag football. Oltre ai già citati, vanno menzionati capitan Paganini e i defensive back Osnato e Santi. Purtroppo però da segnalare anche un infortunio al ginocchio al fortissimo Franchi, atleta in prestito dai Rhinos Milano. Nel dopopartita i Duchi hanno reso il dovuto omaggio alla coraggiosa partita dei Gladiatori con un simpatico “terzo tempo”, offerto dai genitori dei padroni di casa.

Meno brillante la partita della squadra Under 19, sconfitta ad Ancona per 42 a 6 dai locali Dolphins. Il risultato era in qualche modo atteso, data l’inesperienza degli estensi, nelle cui fila militano numerosi giocatori che ieri hanno vissuto il proprio battesimo sul campo. In ogni caso, di fronte ad una squadra certo più consolidata come quella dorica, i Duchi a tratti hanno fatto vedere buone basi su cui costruire gioco, sia in attacco che in difesa. Il coaching staff era ben cosciente della necessità di iniziare ad accumulare minuti di gioco, creando quell’amalgama che si può solidificare solo partita dopo partita, e che siamo sicuri farà registrare un campionato in crescendo per i giovani ferraresi.

Nella seconda giornata di campionato, i Duchi Under 16 affronteranno domenica prossima i Guelfi Firenze, anch’essi vittoriosi nella prova d’esordio. La squadra Under 19 sarà invece impegnata domenica 22 contro i Ravens Imola, sconfitti ieri dai Warriors Bologna. Entrambe le partite si svolgeranno al Mike Wyatt Field di via Cimarosa con inizio alle 14.30.

 

Stefano Zucchelli

Seamen, Giaguari e Giants: bottino pieno
La NFL si gioca in casa Londra scenario di ben quattro partite dello sport americano per eccellenza

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz