Azzurri in Austria per i mondiali arrampicata sportiva 2018

Dal 6 al 16 settembre, il gruppo selezionato dal DT Pietro Pozza sarà impegnato ad Innsbruck sfidando 173 atleti a caccia di medaglie importanti.
La manifestazione iridata vedrà salire in pedana, dall’11 al 15 settembre, anche 139 atleti della specialità Paraclimbing

Innsbruck (AUT), 6 settembre 2018 – Sta per andare in scena uno degli appuntamenti più prestigiosi dello Sport Climbing, obiettivo tra i più importanti della stagione agonistica 2018. Dal 6 al 16 settembre ad Innsbruck (AUT) si svolgeranno, infatti, i Mondiali di Arrampicata Sportiva che vedranno impegnati gli Azzurri selezionati dal DT Pietro Pozza in sfide all’ultima presa, cercando di emergere tra i migliori scalatori a livello globale e contendendo una medaglia ai 137 atleti registrati. Dall’11 al 15 settembre, inoltre, le pareti del Kletterzentrum Innsbruck e dell’Olympiaworld Innsbruck vedranno salire in parete anche 139 atleti della specialità Paraclimbing.

Giampiero Pastore, Commissario Straordinario della Federazione: “Arriviamo ad Innsbruck con la consapevolezza di giocarci le nostre chance. Questo è un mondiale molto importante, la prova generale per quello che sarà il primo obiettivo della prossima stagione: la qualificazione alle Olimpiadi. Siamo contenti della collaborazione con un marchio così importante come quello de La Sportiva. Siamo al lavoro per renderla più stretta per gli anni a venire. La ringraziamo per la fiducia accordata. Rivolgo un grande in bocca al lupo a tutti gli atleti e ai loro tecnici, certo che daranno il meglio di loro.”

Una competizione iridata in cui le Nazionali italiane saranno supportate da un importante partner come La Sportiva, azienda leader mondiale nella produzione di scarpette di arrampicata, scarponi per alta montagna e abbigliamento tecnico invernale ed estivo. L’azienda di Ziano di Fiemme (TN) accompagnerà dunque i climber durante l’appuntamento di Innsbruck, cominciando un percorso di collaborazione programmatico in vista anche della prossima stagione.

Lorenzo Delladio, CEO de La Sportiva: “E’ una collaborazione che sa di storia e giunge quasi a coronamento di un percorso che ha visto la nostra azienda sempre presente nel percorso evolutivo di questo sport: ricordo perfettamente i primi Masters, quando inseguivamo gli atleti per capire di cosa avessero bisogno per performare al meglio in gara e far crescere il nostro prodotto assieme a loro. Oggi possiamo fornirgli tutto ciò di cui hanno bisogno dalla testa ai piedi.

Pietro Pozza, Direttore Tecnico delle Nazionali italiane: “Sta per iniziare un Campionato del Mondo che prepariamo da due anni e che è stato l’obiettivo principale di questa stagione agonistica. Da gennaio stiamo lavorando secondo le linee che abbiamo tracciato nel nostro percorso di crescita e sono soddisfatto dei ragazzi perché abbiamo creato un gruppo determinato e con forte amalgama, capace di superare le difficoltà. Qua ad Innsbruck ho trovato un’organizzazione ottima e non vediamo l’ora di cominciare

Questi gli Azzurri convocati:

SPECIALITÀ COMBINATA

Michael Piccolruaz – Avs Sektion Meran
Ludovico Fossali – Asd Carchidio Strocchi
Marcello Bombardi – Centro Sportivo Esercito
Andrea Ebner – Avs Sektion Brixen
Martina Zanetti – Arco Climbing

SPECIALITÀ LEAD

Stefano Ghisolfi – G.S. Fiamme Oro Moena
Francesco Vettorata – G.S. Fiamme Oro Moena
Pietro Biagini – Kadoinkatena Genova
Laura Rogora – Climbing Side Roma
Asja Gollo – B-Side Torino

SPECIALITÀ BOULDER:

Gabriele Moroni – Kundalini Asd
Riccardo Piazza – Arrampicata Libera Asd
Stefan Scarperi – Avs Section St.Pauls
Giulia Medici – S.S.D. Sport Promotion
Giorgia Tesio – B-Side Torino

SPECIALITÀ SPEED:

Leonardo Gontero – Centro Sportivo Esercito
Alessandro Santoni – Centro Sportivo Esercito
Gianluca Zodda – Equilibrium Modena
Elisabetta Dalla Brida – Grp Mezzolombardo

PARACLIMBING

Simone Salvagnin – El Maneton (Schio)
Giulio Cevenini – Fours climbers Bologna
Alessandro Neri – Climband Belluno
Lucia Capovilla – Venezia Verticale
Cornamusini Alessio – Gruppo Lasco Firenze
Major Lorenzo – Vertical Forlì
Paolini Tiziana – Gruppo Lasco Firenze
Ramini Gianmatteo – PGS Welcome Bologna
Scorsolini Gabriele – Boulder & co Milano
Matteo Stefani – Fours climbers Bologna
Michele Maggioni – Kundalini Milano

Dopo la Cerimonia di inaugurazione del 6 settembre, durante la quale verranno presentati ufficialmente gli atleti impegnati in gara, la prima Finale vedrà gli atleti della specialità Lead impegnati sabato 8 settembre, per le donne, e domenica 9 settembre, con gli uomini. La Speed vivrà il suo momento conclusivo giovedì 13 settembre con la Finale sia maschile che femminile, mentre al Boulder toccherà venerdì 14, donne, e sabato 15 settembre, uomini. L’ultima giornata della manifestazione, il 16 settembre, regalerà infine le Finali della specialità Combinata, maschile e femminile, nonché la Cerimonia di chiusura.

Tutti i risultati, le classifiche e le news sulle gare degli atleti della Nazionale italiana di Arrampicata Sportiva sono disponibili sul sito www.federclimb.it.

La 33^ Huawei Venicemarathon vola velocemente verso i 10.000 iscritti!
L’ATLETICA FA SQUADRA, I GIOVANI TALENTI DI NORDEST IN ALLENAMENTO A CAORLE

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami