Lecce-Verona 0-1

Seconda sconfitta consecutiva per il Lecce. Dopo quella a San Siro contro l’INter , la squadra allenata da Liverani subisce allo stadio del Mare l’1-0 del Verona.

Primo tempo con il Verona che parte bene  , mentre il Lecce fatica Liverani che invece fatica . Al 20’ Veloso batte un angolo e sul secondo palo arriva Zaccagni che di testa colpisce in pieno il palo. Ripresa in cui il Lecce di Liverani riesce a tenere meglio il campo, limitando le iniziative del Verona, senza però riuscire a sua volta a rendersi pericoloso dalle parti di Silvestri. Verona che passa però in vantaggio all’81’ con Pessina, appena entrato, che controlla in area e con il sinistro batte Gabriel. Nel finale Lecce vicino al pari con Mancosu, bravo Silvestri. 

 IL TABELLINO

Lecce (4-3-1-2): Gabriel ; Benzar  (14′ st Rispoli ), Lucioni , Rossettini , Dell’Orco  (36′ st Calderoni .); Shakov  (19′ st La Mantia ), Tachtsidis , Majer ; Mancosu ; Falco , Lapadula . A disp: Vigorito, Bleve, Riccardi, Vera, Petriccione, Haye, Dubickas, Tabanelli, Gallo. All. Liverani

Verona (3-4-2-1): Silvestri ; Rrhamani , Kumbulla  (33′ st Bocchetti .), Gunter ; Faraoni , Henderson  (27′ st Pessina ), Veloso , Lazovic ; Amrabat , Zaccagni ; Tutino (14’st Verre ). A disp: Berardi, Radunovic, Pazzini, Traore, Tupta, Danzi, Salcedo, Empereur, Adjapong. All. Juric

Arbitro: Sacchi
Marcatore: 36’ st Pessina
Ammoniti: Rossettini, Majer (L), Gunter, Verre, Kumbulla (V)