Mondiali Under 20: Messico -Italia 1-2

Buona la prima! L’talia Under 20 centra il successo alla prima uscita ai Campionati Mondiali Under20. Battuto il Messico 2-1. A Gydnia (Polonia) ,  tre punti che porta gli Azzurrini in testa al Girone B (Giappone-Ecuador 1-1). La Nazionale allenata da Nicolato , passa subito in vantaggio al 3° con Frattesi. Gli Azzurrini giocano bene , sfiorando  il raddoppio , prima con Scamacca .

 Serviva partire subito bene per l’Italia nel Mondiale Under 20 e la Nazionale di Nicolato raggiunge l’obiettivo che si era prefissata. Gli Azzurrini giocano bene per larghi tratti della sfida contro il Messico e alla fine ottengono una vittoria meritata per quanto si è visto in campo: a Gdynia finisce 2-1, con l’Italia che si porta a tre punti nel gruppo B che include anche Giappone ed Ecuador. Se qualcuno temeva l’approccio italiano a questo Mondiale, dopo il terzo posto di due anni fa in Corea del Sud.
Lainez e Macias, sono loro gli uomini più pericolosi del Messico, con il numero 9 che si accentra e chiama Plizzari alla deviazione in angolo sul primo palo. Sull’angolo che segue, però, al 37’, Scamacca prolunga di testa e rende inutile l’uscita di Plizzari, pallone che cade sulla testa di de la Rosa che a porta vuota pareggia il punteggio.

L’Italia risponde con Scamacca con una girata in area respinta da Higuera.

Nel secondo tempo Gabbia salta bene in mezzo all’area, ma trova solo la traversa. Altro tiro dalla bandierina al 67’, respinta incerta della difesa del Messico e pallone che Luca Pellegrini prova a calciare verso la porta. Traiettoria sbilenca, ma Ranieri da difensore stoppa un pallone non semplice in area con il destro e con il sinistro lo infila sul secondo palo.