Orgoglio Powervolley”, l’Allianz Cloud si colora di spirito natalizio per il boxing day

In occasione di Milano – Monza del 26 dicembre raccolta giochi pro Centro “Benedetta d’Intino” e giornata dell’orgoglio Powervolley.

MILANO – Sarà un derby speciale quello che si giocherà giovedì 26 dicembre all’Allianz Cloud di Milano. La sfida Allianz Powervolley – Vero Volley Monza, che andrà in scena nell’impianto meneghino alle ore 19 in diretta Raisport, non sarà infatti caratterizzata solo da elementi sportivi, ma anche da tematiche sociale e solidali.

Proseguono infatti le giornate del progetto “volley4all”, l’iniziativa della Fondazione Allianz UMANA MENTE e di Allianz Powervolley Milano per favorire una cultura dello sport che sia inclusiva e sappia valorizzare le diversità. Ai gate d’ingresso del palazzetto verranno raccolti giocattoli nuovi da regalare al Centro “Benedetta d’Intino” di Milano, che lavora per aiutare i bambini con disagi psicologici e gravi disabilità comunicative. Si tratta di un gesto semplice capace di moltiplicare la gioia: sapere che con lo stesso gesto si può raddoppiare la dose di sorrisi rende tutto ancora più unico e prezioso. I giocattoli nuovi (libri per bambini, mattoncini e costruzioni, puzzle, giochi di società, colori e pennarelli) saranno raccolti dagli addetti di Allianz Powervolley Milano ai gate d’ingresso dell’Allianz Cloud per poi essere consegnati ai bambini da alcuni atleti di Powervolley, che tutti insieme hanno scelto di promuovere il video di Natale di squadra e dedicarlo a questa iniziativa. Anche la Curva Biancorossa Milano, il tifo di Powervolley, si è mobilitata per raccogliere, il giorno della gara, offerte libere che saranno destinate all’acquisto di materiale da donare al centro a nome della curva. Il Centro Benedetta d’Intino di Milano lavora per aiutare i bambini con disagi psicologici e gravi disabilità comunicative attraverso il lavoro della psicoterapia e della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA).

 

Se lo spirito natalizio colorerà di solidarietà la sfida del boxing day, non mancherà anche l’aspetto sociale. La società meneghina ha infatti pensato di dedicare la gara alla “Giornata Dell’orgoglio Powervolley”: in quest’occasione tutti gli atleti delle formazioni giovanili e delle società affiliate sono stati invitati ad assistere alla gara, accompagnati dalle loro famiglie, ed essere protagonisti sugli spalti dell’Allianz Cloud. Ma soprattutto sarà previsto un momento in cui Powervolley premierà, attraverso un riconoscimento speciale, alcuni atleti delle formazioni giovanili che si sono distinti sul campo e nello studio per il loro comportamento. Una dimostrazione di come l’attenzione della società del presidente Lucio Fusaro sia basata non solo su meriti esclusivamente sportivi, ma anche sul percorso umano e personale che gli atleti svolgano all’interno della “famiglia Powervolley”.