Tour de France: sull’Izoard festeggia Barguil. Aru scivola in 5° posizione . Fromme blinda la maglia gialla

La 18/a tappa ha emesso un verdetto inoppugnabile per Fabio Aru che, sulla salita dell’Izoard, dove si è conclusa oggi la 18/a tappa del 104/o Tour de France, ha dovuto quasi sicuramente dare l’addio ai sogni di gloria.

Il sardo, che adesso nella generale è 5/o, ed è stato scavalcato anche dallo spagnolo Mikel Landa, accusa un ritardo di 1’55” dalla maglia gialla Chris Froome, sempre in maglia gialla davanti al francese Romain Bardet, a 23″, e al colombiano Rigoberto Uran, a 29″. Landa invece è a 36″. La tappa odierna è stata vinta dal francese Warren Barguil, davanti al colombiano Jhon Atapuma, a Bardet e a Froome, tutti staccati di 20″. Uran è arrivato sul traguardo a 22″, Landa a 32″. Aru si è piazzato al 13/o posto, a 1’22”.

Tour de France, Boasson Hagen vince la 19/esima tappa
Tour de France. Tappa a Roglic. Aru scende dal podio

Comments are closed.