Inter -Sampdoria 3-2. I nerazzurri si godono il provvisorio primato in classifics

Nell’anticipo della 10.ma giornata di campionato, l’Inter batte la Sampdoria 3-2.

Primo tempo dominio nerazzurro comn doppio vantaggio e due legni. A segno con l’ex  Skriniar (18′) e Icardi (32′). Nella ripresa ancora Icardi  a siglare il 3-0 (54′) prima della parziale reazione blucerchiata con Kownacki (64′). L’Inter si siede , forse stanca per ‘scorie’ della stanchezza accumulate nel matc di sabato sera contro la capolista Napoli, così esce fuori la Samp e con qualche accorgimentotattico  la squadra di Spalletto è alle corse.  Quagliarella all’ 85′ fa 3-2, gli ultimi cinque minuti sono di grande sofferenza per i nerazzurri che rischiano di subire il pari con Cparari , l’ex Pescara calcia alto da buona posizione. In classifica l’Inter balza al comando della classifica con 26 punti, +1 sul Napoli , atteso stasera al match di Marassi contro il Genoa.

IL TABELLINO

INTER-SAMPDORIA 3-2

Inter (4-2-3-1): Handanovic  6,5 ; D’Ambrosio 6,, Skriniar 6,5, Miranda 6, Nagatomo 6,5 (39′ st Santon sv); Vecino 6 (29′ st  Joao Mario 6), Gagliardini 6; Candreva 7, Borja Valero 7,5 , Perisic 6,5; Icardi 7,5 (42′ st Eder sv).

A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cancelo, Karamoh, Pinamonti. All.: Spalletti 7

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni 5; Bereszynski 6, Silvestre 5, Ferrari 5,5, Murru 5; Barreto 5 (20′ st Linetty 6), Torreira 5, Praet 5,5; Ramirez 5 (1′ st Caprari 6); Quagliarella 6,5, Zapata 5 (12′ st Kownacki 6,5).

A disp.: Krapikas, Tozzo, Sala, Alvarez, Strinic, Regini, Verre, Capezzi. All.:Giampaolo 5,5

Arbitro: Guida

Marcatori: 18′ Skriniar (I), 32′ e 9′ st Icardi (I), 19′ st Kownacki (S), 40′ st Quagliarella (S)

Ammoniti: Murru, Quagliarella (S); Eder, Gagliardini (I).

 

Piero Santillo