Spettacolo e grandi numeri al 7° Rally Roma Capitale

Percorso di alto livello con prove varie e complete di ogni migliore caratteristica. Una cornice ineguagliabile da Castel Sant’Angelo al Lido di Ostia con lo show finale della “Arena ACI Roma”. Rendina: “Un team affiatato che vuole crescere, grazie ad ACI ed al Comune”. Testimonial dell’evento Maurizio Battista

Roma 10 luglio 2019. Sono stati svelati i particolari del 7° Rally di Roma capitale, l’evento che dal 17 al 21 luglio sarà 5° round di Campionato Europeo ed Italiano Rally. Un appuntamento sportivo che coinvolge oltre all’intera Capitale, anche la provincia di Frosinone e Ostia. La promozione del territorio attraverso lo spettacolo del rally che vive e si sviluppa tra la gente. Tutti coinvolti, direttamente sulle strade, oppure attraverso il fitto programma di  dirette TV, radio e web che seguiranno ogni momento dell’elettrizzante fine settimana laziale. Questa è la sintesi dell’evento ideato dal Campione del Mondo Rally Produzione 2014 Max Rendina che avrà il suo quartier generale a Fiuggi, la partenza da Castel Sant’Angelo nel cuore di Roma, le prove speciali si sviluppano in Ciociaria, due giorni a tutto motore a Ostia con lo show finale della “Arena ACI Roma” doppia sfida in sequenza sulla prova speciale prospiciente il litorale romano.

Saranno 16 le prove speciali per un totale di 203,40 Km cronometrati su un percorso totale di 849,72 Km suddivisi in due tappe.

Prima tappa con prove molto guidate ricavate su strade tortuose, seconda tappa dove è la perfezione tecnica a fare la differenza con prove maggiormente scorrevoli.

In una gremita sala “Giuseppe Spizzuoco” presso la sede dell’Automobile Club d’Italia hanno illustrato i particolari del rally Roma Capitale Max Rendina con vertici di Motorsport Italia, il Presidente dell’Automobile Club D’Italia Angelo Sticchi Damiani, Marco Rogano Direttore Generale ACI Sport, Daniele Settimo Presidente della Commissione Rally ACI Sport, Andrea Pesce dell’Assessorato allo Sport del Comune di Roma, Giuliana Di Pillo, Ornella Carnevale Sindaca di Pico, i rappresentanti delle Amministrazioni coinvolte dal Rally e Maurizio Battista Testimonial Rally Roma Capitale.

 

Max Rendina Motorsport Italia: -“Grazie. Quest’anno abbiamo organizzato una manifestazione ancora più grande e grazie alla partnership del comune e di ACI Roma siamo riusciti ad organizzare la prova di Ostia ancora più grande e maggiore. Uno staff di oltre 1000 persone a cuoi si aggiungono oltre 200 volontari. E’ la seconda gara più importante d’Italia, vogliamo crescere. Un grande evento nell’evento a Ostia con test drive delle case automobilistiche, gare di kart alle quali saranno presenti anche Giancarlo Fisichella ed Emanuele Pirro, L’esibizione di una vettura WRC+ in arrivo dalle scene dei rally mondiali, la Lamborghini della Polizia di Stato, i nostri testimonial e tante attività di intrattenimento. Il nostro impegno è massimo come sempre, speriamo sia apprezzato come ci auguriamo”-.

(Max Rendina)

Angelo Sticchi Damiani Presidente Automobile Club d’Italia: -“Il Rally di Roma Capitale ha vinto una sfida non facile, soprattutto per le difficoltà legate alla dimensione di una città come Roma. Il successo di Rendina sta nell’elevato numero di pubblico presente. Come Federazione cerchiamo anche attraverso questi eventi internazionali di mettere in evidenza i nostri migliori talenti. Abbiamo riportato lo sport tra le prerogative principali di ACI, la Federazione dalla lunga e prestigiosa storia, che oggi organizza direttamente un GP di F.1 ed un Rally Mondiale. La Federazione ACI mostra il proprio valore anche attraverso le conferme che arrivano a livello internazionale. Automobile Club d’Italia è entrato nello spirito dello sport, fa cose importanti non solo per lo sport ma soprattutto per lo sport, è questo che occorre sia chiaro. Grazie, quindi, ad eventi come il Rally organizzato da Motorsport Italia che porta una titolazione internazionale nella Capitale”-.

(Presidente Angelo Sticchi Damiani)

Andrea Pece Assessorato Sport del Comune: -“Ci sentiamo parte di una grande famiglia, come cittadini e come appassionati. La città è vicina all’evento come tutto il territorio e questa coesione è evidente”-.

Marco Rogano Direttore Generale ACI Sport SpA: -“Il rally di Roma Capitale, partito dalla lungimirante dea di Rendina, è cresciuto ed è un evento importante. Coinvolge davvero la gente e vive in mezzo alla gente che può godersi lo spettacolo. Un Campionato Europeo è una titolazione importante, lo confermano i numeri elencati, lo staff organizzatore di elevato livello e molto articolato. Una organizzazione così efficiente merita il massimo successo”-.

 

Daniele Settimo Presidente Commissione Rally:-“Il rally di Roma Capitale è un grande evento e la cornice europea alza ulteriormente il profilo. Le prove speciali, che conosco personalmente, sono di alto livello tecnico e potrebbero tranquillamente essere delle prove da mondiale. L’organizzazione è un vanto per la nostra Federazione”-.

 

Ornella Carnevale Sindaca di Pico: “ Il nostro è un comune ad alta vocazione rallistica, viviamo  ed organizziamo gare da sempre. Siamo ottimi organizzatori, le nostre strade sono già pronte ed allestite grazie alle nostre associazioni, sono stati realizzati importanti interventi tutti a favore della sicurezza e dello spettacolo. Siamo molto legati alla nostra gara, tanto che ne abbiamo tenuto la denominazione anche se nell’importante contesto del Rally di Roma Capitale. Tutte le nostre realtà sono coinvolte e siamo pronti ad accogliere quanti ci verranno a trovare”-.

 

Giuliana Di Pillo Presidente X Municipio Roma: “E’ un evento di interesse pubblico. Così abbiamo definito il Rally di Roma Capitale, evento per portare tanta gente del nostro territorio. L’Arena ACI Roma si svolge nel centro di Ostia in mezzo alla gente. Lo abbiamo voluto caparbiamente sono andata personalmente contro tutto e tutti per portare questo evento nella nostra città. Sono soddisfatta perché sarà la prima nella configurazione in cui si svolge quest’anno. Aspettiamo tanta gente e tutta Ostia vi aspetta”-.

 

Gianluca Marotta, Direttore di Gara: “Spettacolarità e promozione del territorio è ciò che si coniuga nell’organizzazione di Motorsport Italia, all’impronta della sicurezza che è affidata ai tecnici come i direttori di gara e tutte le figure professionali che lavorano all’evento. é una macchina complessa con dei numeri assolutamente elevati, ciascuno con la propria fondamentale funzione. Per questa ragione la nostra gratitudine va anche a tutte le Forze dell’Ordine ed in particolare alle Questure di Roma e Frosinone, ai Comandi di Polizia Stradale di Roma e Frosinone e alle Compagnie dei Carabinieri coinvolte, nonché al Comando di Polizia Municipale di Roma Capitale”-.

Sono disponibili immagini video e foto della presentazione. Tutte le info sono disponibili su www.rallydiromacapitale.it e sulla rinnovata e funzionale app rallydiromacapitale, disponibile su google play e apple store.