Dominio di Riolo-Rappa su Subaru al Monza Rally Historic Show

Hanno vinto 5 prove e Master Show i siciliani portacolori CST Sport sulla vettura 4×4 giapponese curata dal Team Balletti nella gara al Monza ENI Circuit.  “Una prestigiosa vittoria che ci mancava”. Ciuffi – Gonella su Peugeot 208 secondi in R2B.

Totò Riolo e Gianfranco Rappa su Subaru Legacy hanno portato i colori CST Sport sul gradino più alto del podio del Monza Rally Historic Show, grazie allo scratch in 5 delle 9 prove speciali ed al successo nel Master Show finale.

L’asso cerdese ed il co-driver palermitano sulla 4×4 giapponese curata dal Team Balletti sono stati protagonisti assoluti al Monza ENI Circuit. Il duo CST Sport ha preso il comando della competizione sin dal primo crono e con una pronta rimonta  già dopo la 3^ PS, non più mollato la leadership mantenuta fino al traguardo finale. Riolo e Rappa hanno vinto anche l’impegnativa prova d’apertura della conclusiva giornata di domenica la lunga “Grand Prix” con i suoi 27,190 Km e poi hanno sapientemente amministrato il vantaggio accumulato, andando a tagliare il traguardo da vincitori, accompagnati dagli applausi delle migliaia di spettatori che hanno potuto assistere alle spettacolari evoluzioni dell’imprendibile equipaggio.

 

Ottima prestazione per Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella che sulla Peugeot 208 curata dalla Autotecnica Rally2 hanno conquistato il 2° posto in R2B. Per il 25enne fiorentino ed il 23enne piemontese una gratificante gara di fine stagione a cui è mancato qualche elemento all’attacco decisivo nelle fasi iniziali. L’equipaggio ACI Team Italia, supportato da CST Sport, contraddistinto dal Giglio Fiorentino sulla vettura e testimonial dell’AIDO Firenze, dopo la gara show di fine stagione, ha già il pensiero rivolto alla serie tricolore 2019.

-“Grande soddisfazione per questa affermazione, la prima qui a Monza per una vettura a 4 ruote motrici – dichiara un emozionato Riolo – una gara che ci mancava e che abbiamo conquistato quest’anno con CST Sport. Questo successo arriva dopo quelle all’Elba ed al Legend. Finalmente dopo 6 anni siamo riusciti a conquistare questa prestigiosa vittoria. Avevamo vinto il master Show in passato, ma adesso c’è anche la vittoria in gara sul nostro palmarés. Grazie al Team Balletti tutto ha funzionato al meglio, siamo riusciti a trovare le giuste proporzioni per ogni cosa sulla vettura, velocità finale compresa. E’ venuto fuori un gran risultato, soprattutto contro avversari con auto di grande potenza e prestigio, che talvolta sono più avvantaggiate. Condividiamo questa gioia con tutti inostri partner, che hanno voluto vivere direttamente con noi questa esaltante esperienza”.

 

Classifica Monza Rally Historic Show: 1 Riolo – Rappa (Subaru Legacy) in 1h04’27”7; 2 Musti – Fraschetta (Porsche 911) a 49”; 3 Bianchini – Darderi (Lancia Rally 037) a 52”3

Comments are closed.