A Capoterra il 19°Memorial Efisio Melis agli ultimi ritocchi

Appuntamento ciclocrossistico di grande tradizione a Capoterra domenica 24 novembre con la 19°edizione del Memorial Efisio Melis che di anno in anno ha riscontrato la viva attenzione e le emozioni dei praticanti del cross in tutta la Sardegna.

A organizzare l’evento il Veloclub Sarroch con l’egida del comitato regionale FCI Sardegna e ad ospitarlo la società Cooperativa Poggio dei Pini una lottizzazione alle pendici dei monti di Capoterra che ancora oggi costituisce un esempio insuperato di città-giardino. Essa sorge su una superficie di oltre 500 ettari per la gran parte ricoperta da boschi e pinete e dove per il secondo anno di fila il ciclocross trova terreno fertile tra le collinette e i rettilinei che nell’insieme formano il percorso di 2500 metri.

A premiazione i primi tre di fascia (30’ esordienti/allievi, 40’juniores/donne/master over 45  e 60’ open/master under 45) i migliori tre di ogni categoria e la società con il miglior punteggio.

Durante e dopo la gara è possibile rifocillarsi grazie al chiosco Il Paninetto e presso il Bar la Terrazza. A disposizione dei partecipanti le docce ed anche un pacco gara con gadget.

Con un pizzico di orgoglio e di emozione – spiega l’organizzatore Cristian Melis – siamo arrivati finalmente a mettere in cantiere questa edizione del Memorial in onore di mio padre Efisio che è anche la manifestazione decana di tutte le gare di ciclocross in Sardegna. Un ringraziamento va a tutti coloro che, a vario titolo, si sono prodigati affinchè questo evento possa realizzarsi per il 19°anno di fila, alla società Cooperativa Poggio dei Pini e ai nostri sponsor che ci hanno fornito il sostegno necessario per realizzare questo importante evento”.

ORARI E PARTENZE

Ritrovo alle 8:30 a Capoterra presso la Cooperativa Poggio dei Pini nelle vicinanze del Bar La Terrazza

Partenza promozionale G6 (20 minuti) alle 10:00

Partenza esordienti e allievi (30 minuti) alle 10:30

Partenza juniores, donne e master over 45 (40 minuti) alle 11:15

Partenza under 23, élite e master under 45 (60 minuti) alle 12:15

I LEADER DEL GRAN PRIX CICLOCROSS EFISIO MELIS DOPO DUE PROVE

G6: Simone Satta (Pedale Siniscolese)

G6 donne: Sara Murgia (Veloclub Sarroch)

Esordienti uomini: Paolo Cherchi (SC Ozierese)

Esordienti donne: Sara Tola (SC Pattada)

Allievi uomini 1°anno: Marco Salaris (SC Pattada)

Allievi uomini 2°anno: Mirko Pani (Mtb Piscina Irgas)

Allieve donne: Giorgia Secchi (Asd Ossidiana Bike)

Juniores: Federico Spanu (Veloclub Sarroch)

Open: Gianluca Pontis (Mtb Piscina Irgas)

Master donne: Maria Girone (Veloclub Sarroch)

Elite Sport: Micheal Francesco Giua (Terranova Fancello Cicli)

Master 1: Andrea Pillai (2000 Ricambi)

Master 2: Stefano Piras (Alghero Bike)

Master 3: Cristian Melis (Sa Vida Noa 2008)

Master 4: Salvatore Biancu (Cycling Team Gallura)

Master 5: Luciano Catogno (Alghero Bike)

Master 6 over: Antonio Areddu (Ozierese 1981)

Fascia 30 minuti: Mirko Pani (Mtb Piscina Irgas)

Fascia 40 minuti: Federico Spanu (Veloclub Sarroch)

Fascia 60 minuti: Micheal Francesco Giua (Terranova Fancello Cicli)

 

CLASSIFICA A SQUADRE

1° Veloclub Sarroch 178 punti

2° Mtb Piscina Irgas 118

3° Alghero Bike 97

4° Cycling Team Gallura 72

5° Terranova Fancello Cicli 57