Giro d’Italia. Tappa ad Ewans. Viviani si ritira

L’italiano  Elia Viviani, rimasto  a secco  , al termine della tappa so è ritirato dal Giro .

A spuntarla a Novi Ligure è Caleb Ewan, al secondo successo in questa corsa rosa dopo quello di Pesaro. L’australiano parte negli ultimi 100 metri e ha la meglio su Arnaud Demare, vincitore di ieri e nuova maglia ciclamino, frazione nella quale era caduto un coraggioso Pascal Ackermann e soprattutto su Viviani, che non riesce a sfruttare il corridoio apertogli dal compagno di squadra Fabio Sabatini per chiudere un digiuno che per il campione italiano rischia di essere definitivo in questo Giro.

Undicesima tappa, ordine d’arrivo

1) Caleb Ewan (LTS) in 5h17’26”
2) Arnaud Demare (GFC) st
3) Pascal Ackermann (BOH) st
4) Elia Viviani (DQT) st
5) Davide Cimolai (ICA) st
6) Simone Consonni (UAD) st
7) Ryan Gibbons (TDD) st
8) Giacomo Nizzolo (TDD) st
9) Jakub Mareczko (CCC) st
10) Sean Bennett (EF1) st
 

Classifica generale Giro d’Italia 2019

1) Valerio Conti (UAD) in 45h02’05”
2) Primoz Roglic (TJV) +1’50”
3) Nans Peters (ALM) +2’21”
4) José Rojas (MOV) +2’33”
5) Fausto Masnada (ANS) +2’36”
6) Andrey Amador (MOV) +2’39”
7) Amaro Antunes (CCC) +3’05”
8) Valentin Madouas (GFC) +3’27”
9) Giovanni Carboni (BRD) +3’30”
10) Pello Bilbao Lopez (AST) +3’32”