Cycling Team Pomezia, doppietta ai campionati regionali FCI Lazio con Spagnolo e Liverani

Il Cycling Team Pomezia ha festeggiato in grande stile la conquista di due titoli di campionesse regionali FCI Lazio in un evento tutto al femminile nella regione laziale grazie all’ottima prestazione di Raissa Spagnolo per la categoria allieve e Chiara Liverani per le donne esordienti in occasione del Trofeo Crazy Bar disputato sulle strade della Ciociaria ad Anagni.

La corsa ha messo a dura prova tutte le partecipanti in un circuito di due giri da 22 chilometri dove Raissa Spagnolo è stata tra le protagoniste sull’unica salita del percorso a una decina di chilometri dall’arrivo insieme alla campionessa italiana Vittoria Guazzini (Prd Sport Inpa San Vincenzo) scollinando con 15 secondi di vantaggio sul gruppo delle migliori. Con la presenza di Alessia Radu (UC Città di Castello) sono diventate tre le battistrada trovando subito l’accordo con Spagnolo che ha agguantato il meritatissimo terzo posto dietro Guazzini e Radu nella gara riservata alle allieve.

Molto brava Chiara Liverani nel gruppetto delle donne esordienti chiudendo in quindicesima posizione, menzione d’onore per le altre giovani atlete laziali Patrizia Parravano dell’AS Ciclisti Sorani (prima classificata tra le esordienti 1°anno e campionessa regionale della sua categoria), Giorgia Negossi (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Gaia Giampietri (Civitavecchiese-Fratelli Petito), Giulia Quattrini (GS Pontino Sermoneta) e Giorgia Pozone (Il Pirata Evolution-IP Zannoni) che hanno ben figurato sullo scenario del ciclismo femminile nazionale.

ph: Parravano -Liverani-Spagnolo

Luca Alò