Lega Serie A ,stop agli allenamenti fino al 4 aprile

I club riunitisi in conferenze call. Il problema più scottante ,. il taglio degli stipendi.

L’assemblrwa delle Lega Calcio Serie A , riunione tenutasi in conference callnon ha dissipato i dubbi sul campionato della massima serie.

In programma , discute le disposizioni del Governo in merito all’emergenza coronavirus.

I club hanno espresso grande attenzione e preoccupazione per la situazione che sta vivendo il Paese e continueranno a lavorare riunendosi in conferenze quotidiane..

Tutti d’accordo  , seguire le giuste indicazioni delle autorità preposte

Dalla riunione, poi, è emerso che la priorità in questo momento resta il possibile taglio degli stipendi dei calciatori visto lo stop del campionato e degli allenamenti. Se ne discuterà anche nei prossimi giorni per trovare una soluzione condivisa.

AIC, Tommasi: “Allenarsi è insensato. Taglio stipendi? Non dipende da noi” Serie A AIC, Tommasi: “Allenarsi è insensato. Taglio stipendi? Non dipende da noi”

Il tema più atteso, quello della ripresa degli allenamenti, è stato affrontato solo in parte e per il momento si è deciso di continuare a non far riprendere l’attività sportiva, almeno sino al 4 aprile. Il fronte interno, tuttavia, è decisamente spaccato con Lotito pronto a riprendere le attività anche subito e la Juve alla testa di chi preferisce aspettare ancora, assecondando il desiderio dell’Aic di Tommasi.