Serie A: Roma-Juventus 1-2

Alla Juventus sono sufficienti dieci minuti per battere la Roma nel posticipo serale della 19/esima  giornata e ultima del girone di andata Serie A. I bianconeri si laureano campioni  d’inverno a quota 48 punti in classifica.

Pronti via  Demiral al 3’ porta in vantaggio i bianconeri lesto a deviare  alle spalle di Lopez una ounizione calciata da Dybala.  Il raddoppio al 10′, quando Dybala rubando palla a Veretout al limite dell’area su rinvio del portiere, si è procurato il rigore realizzato da Ronaldo.

Sarri ha schierato la squadra con difesa bassa e linee molto strette attendendo la Roma e chiudere le trame del gioco dei giallorossi. Ci ha provato Zaniolo al 32’ con una delle sue solite serpentine fino al limite  dell’area poi messo giù da un intervento di De Ligt.

Nel secondo tempo , l’infortunio di Zaniolo(rottura del crociato), al suo posto Under. La reazione della Roma ha portato al palo di Dzeko al 65′ e il gol su rigore di Perotti al 68′  mani di Alex Sandro su conclusione di Under.

IL TABELLINO

ROMA-JUVENTUS 1-2
Roma (4-2-3-1):
Lopez ; Florenzi , Mancini , Smalling , Kolarov ; Diawara , Veretout  (21′ st Cristante ); Zaniolo  (35′ Under ), Pellegrini , Perotti (37′ st Kalinic ). Dzeko . A disp.: Mirante, Fuzato, Cetin, Spinazzola, Peres, Juan Jesus. All.: Fonseca .
Juventus (4-3-1-2): Szczesny ; Cuadrado , Demiral  (19′ De Ligt ), Bonucci , Alex Sandro ; Rabiot , Pjanic , Matuidi ; Ramsey  (24′ st Danilo ); Ronaldo , Dybala  (24′ st Higuain ). A disp.: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Douglas Costa, Emre Can, Pjaca, Bernardeschi. All.: Sarri .
Arbitro: Guida
Marcatori: 3′ Demiral (J), 10′ rig. Ronaldo (J), 23′ st rig. Perotti (R)
Ammoniti: Veretout, Kolarov, Mancini, Cristante, Kalinic, Florenzi (R); Pjanic, De Ligt, Cuadrado (J)