Serie A: Inter – Hellas Verona 2-1

L’Inter  rotornain testa alla classifica serie A. I nerazzurri soffrendo nel primo tempo ,andati sotto su calcio di rigore trasformato da Verre  al 19’. Il   secondo tempo è  stato giocato dai nerazzurri  nella metà campo scaligera, con il Verona che non è più risucito a pungere. Tante le occasioni da rete per paregguiare  , al 65’ arriva il gol  di Vecino:l’azione parte da Cabdreva che apre per Lazaro , il cross è perfetto il  colpo di testa  dell’argentino non da scampo a Silvestri. Lukaku spreca solo davanti all’estremo difensore scaligero .  Il gol che regala i tre punti e il primato – provvisorio  in classifica , all’83’ con Barella , il tiro a giro all’incrocio dei pali è una vera è propria perla balistica.

IL TABELLINO

INTER-VERONA 2-1
Inter (3-5-2):
Handanovic ; Skriniar , De Vrij , Bastoni ; Lazaro (40′ st D’Ambrosio ), Barella , Brozovic , Vecino , Biraghi  (18′ st Candreva ); Lautaro  (36′ st Esposito ), Lukaku . A disp.: Padelli, Berni, Godin, Sensi, Ranocchia, Borja Valero, Dimarco, D’Ambrosio, Vergani, Fonseca. All.: Conte .
Verona (3-4-2-1): Silvestri ; Rrahmani , Gunter , Empereur ; Faraoni , Amrabat , Pessina , Lazovic ; Verre  (18′ st Henderson ), Zaccagni  (5′ st Tutino ); Salcedo . A disp.: Berardi, Radunovic, Vitale, Wesley, Adjapong, Danzi, Dawidowicz, Di Carmine, Stepinski, Pazzini. All.: Juric .
Arbitro: Valeri
Marcatori: 19′ rig. Verre (V), 20′ st Vecino (I), 37′ st Barella (I)
Ammoniti: Brozovic, Lautaro, Barella (I); Zaccagni (V)