Serie A: Al Napoli non basta Meret. Roma- Napoli 2-1

La Roma batte il Napoli 2-1 nel prino anticipo dell’undicesima giornata Campionato serie A. Allo stadio Olimpico un Napoli a tratti bello senza continuità nel gioco, soccombe alla Romna più autoritaria e con il  ‘Flaco’ Pastore e Veretout in grande serata.

Passa la Roma  con Zaniolo , il giovane fuoriclasse ha tutto il tempo di aggiustarsi la palla e calcia di sinistro all’incrocio dei pali. Il Napoli subisce , la Roma insiste. Calcio di rigore a favore dei giallorossi , il braccio di Callejon è sottoposto al VAR da Aureliano, dal dischetto Kolararov , Meret si supera e respinge poi recupera  la palla in due tempi. Il Napoli si sveglia : Smalling salva sulla linea il colpo di testa di Di Lorenzio , poi Milik centra la traversa ancora di tetsta e Zielinski centra il palo con Pao Lopez battuto. Nel secondo tempo la Roma inizia con il piglio della prima frazione.  Su cross di Pastore , Mario Rui tocca con il braccio , ancora calcio di rigore, dal dischetto Veretout non sbaglia. 2-1.

Davide Ancelotti le priva tutte e  butta dentro anche Lozano che serve un assist d’oro a Milik con la collaborazione di Cetin, il Napoli dimezza il distacco e  si rimette in gioco a un quarto d’ora finale . Gli azzurri rischiamno il terzo gol con Dzeko, il colpo di tetsta del bosnianco non è convalidato da Rocchi su segnlazione di off-side.   Ultimo sussulto , il calcio di opunzione di Milik deviato dalla barruera , poi la Roma che non perde mai la calma porta a casa un risultato che può legittimamente accrescere le aspettative dei ragazzi di Fonseca.

 

IL TABELLINO
ROMA-NAPOLI 2-1
Roma
: Pau Lopez 7; Spinazzola 6, Çetin 5, Smalling 6,5, Kolarov  6; Mancini 6,5, Veretout 6,5; Zaniolo 7 (36′ st Under sv), Pastore 6,5 (44′ st Santon sv), Kluivert 6,5 (32′ st Perotti 6); Dzeko 6. A disp.: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Florenzi, Antonucci. All. Fonseca 7.
Napoli: Meret 7; Di Lorenzo 6, Manolas 6, Koulibaly 5,5, Mario Rui 5,5; Callejon 5 (13′ st Lozano 6,5), Zielinski 6,5, Fabian Ruiz 5, Insigne 6 (38′ st Younes sv); Mertens 6,5 (20′ st Llorente 5,5), Milik 6,5. A disp.: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Luperto, Tonelli, Hysaj, Elmas, Gaetano. All. C. Ancelotti 5,5 (squalificato, in panchina D. Ancelotti).
Arbitro: Rocchi.
Marcatori: 19′ Zaniolo, 10′ st rigore Veretout (R), 27′ st Milik (N)
Ammoniti: Kluivert, Spinazzola (R), Di Lorenzo, Mario Rui, Milik (N)
Espulsi: Cetin (R) per doppia ammonizione
Note: Meret para un rigore a Kolarov