Serie A – Risultati e marcatori e classifica – 5^ Giornata turno infrasettimanale

Vittorie esterne per Atalanta e Lecce. Pari tra Genoa e Bologna. La Fiorentima batte la Samp. Il Parma di misura sul Sassuolo

Roma-Atalanta 0-1

Prima sconfitta in stagione per la Roma di Fonseca , che cade in casa contro l’Atalanta nel match della quinta giornata di campionato. All’Olimpico finisce 2-0 per la squadra di Gasperini, che passa al 71′ grazie a un gran gol di Zapata e poi raddoppia al 90′ con il colpo di testa di De Roon. I bergamaschi salgono a quota 10 punti, i giallorossi restano fermi a 8.

IL TABELLINO

ROMA-ATALANTA 0-2
Roma (3-5-1-1): Pau Lopez ; Fazio  (31′ st Kalinic ), Smalling , Kolarov ; Florenzi , Cristante , Veretout , Zaniolo  (20′ st Mkhitaryan ), Spinazzola  (11′ st Juan Jesus ); Pellegrini ; Dzeko .
A disp.: Fuzato, Mirante, Santon, Pastore, Diawara, Antonucci, Mkhitaryan, Kluivert. All.: Fonseca
Atalanta (3-4-2-1): Gollini ; Toloi , Kjaer , Palomino ; Hateboer , De Roon , Freuler , Castagne ; Malinovskyi  (34′ st Gosens ), Gomez  (43′ st Pasalic ); Ilicic  (15′ st Zapata ). A disp.: Rossi, Sportiello, Masiello, Arana, Djimsiti, Ibanez, Barrow. All.: Gasperini
Arbitro: Irrati
Marcatori: 26′ st Zapata (A), 45′ st De Roon (A)
Ammoniti: Kjaer (A); Zaniolo, Juan Jesus (R)

Genoa- Bologna 0-0

Finisce 0-0 la sfida di Marassi tra Genoa e Bologna, al termine di una battaglia caratterizzata da nervi tesi e errori decisivi. Soprattutto quelli degli ospiti, che al 78′ hanno la grande occasione per vincere la partita grazie a un rigore, che però Nicola Sansone stampa sulla traversa. Nel primo tempo è invece Schone a colpire un legno direttamente su calcio di punizione per i liguri. Il Bologna sale a 8 punti in classifica, Genoa a quota 5.

IL TABELLINO
GENOA-BOLOGNA 0-0

Genoa (3-5-2): Radu ; Criscito , Zapata , Romero ; Ghiglione , Radovanovic , Schone 5(37′ st Favilli ), Lerager , Barreca  (38′ st Pajac ); Kouamé , Pinamonti  (24′ st Saponara ). A disp.: Marchetti, Jandrei, Ankersen, El Yamiq, Agudelo, Cassata, Jagiello, Pandev, Sanabria. All.: Andreazzoli
Bologna (4-3-3): Skorupski ; Tomiyasu , Bani , Denswil , Krejci ; Poli  (42′ st Skov Olsen ), Medel , Soriano  (45′ st Dzemaili ); Orsolini , Palacio  (27′ st Santander ), Sansone . A disp.: Da Costa, Sarr, Corbo, Mbaye, Paz, Dzemaili, Schouten, Svanberg, Destro. All.: Mihajlovic
Arbitro: Massa
Marcatori: –
Note: al 33′ st Sansone (B) ha calciato un rigore contro la traversa
Ammoniti: Lerager, Zapata, Ghiglione, Romero, Radovanovic (G); Tomiyasu, Denswil, Poli, Skov Olsen (B)

Fiorentina-Sampdoria 2-1

La Fiorentina torna a vincere. Nella quinta giornata di Serie A la squadra di Montella batte la Sampdoria 2-1 e incassa i primi tre punti stagionali, interrompendo il lungo digiuno che in campionato durava da 18 partite. Pezzella sblocca la gara al 31′ di testa, nella ripresa poi Rigoni centra una traversa, Murillo si fa espellere al 54′ e Chiesa raddoppia al 57′. Di Bonazzoli (79′) la rete dei blucerchiati, ora ultimi in classifica.

IL TABELLINO

FIORENTINA-SAMPDORIA 2-1
Fiorentina (3-5-2): Dragowski ; Milenkovic , Pezzella , Caceres ; Lirola , Pulgar , Badelj , Castrovilli 6(35′ st Benassi ), Dalbert ; Chiesa (47′ st Vlahovic sv), Ribery (28′ st Sottil 6).
A disp.: Terraciano, Ranieri, Boateng, Cristoforo, Ceccherini, Ghezzal, Venuti, Zurkowski, Vlahovic, Terzic. All.: Montella 
Sampdoria (3-5-2): Audero ; Bereszynski , Murillo , Colley ; Depaoli , Ekdal , Ramirez  (1′ st Bonazzoli ), Vieira , Murru ; Gabbiadini  (1′ st Rigoni ), Caprari  (16′ Chabot ).
A disp.: Falcone, Augello, Linetty, Barreto, Jankto, Thorsby, Regini, Leris, Quagliarella. All.: Di Francesco
Arbitro: Doveri
Marcatori: 31′ Pezzella (F), 12′ st Chiesa (F), 34′ st Bonazzoli (S)
Ammoniti: Dalbert, Lirola, Sottil, Pulgar (F); Bereszynski, Vieira, Depaoli, Audero (S)
Espulsi: 9′ st Murillo (S) – per doppia ammonizione

Parma- Sassuolo 1-0

Tre punti pesantissimi per il Parma, arrivati all’ultimo respiro in un derby col Sassuolo molto bloccato ma in cui ai punti Gervinho e soci hanno comunque meritato. Succede tutto nella ripresa: Obiang la colpisce di mano, al Var Marinelli decreta il penalty che Inglese si fa parare da Consigli. Al 95’ la svolta: punizione dalla trequarti, Barillà la rimette in mezzo di testa e Bourabia beffa il proprio portiere: 1-0.

IL TABELINO

PARMA-SASSUOLO 1-0

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Alves, Iacoponi, Gagliolo; Hernani, Scozzarella (21’ st Brugman), Barillà; Gervinho, Inglese (32’ st Cornelius), Kulusevski (42’ st Sprocati). All.: D’Aversa

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Ferrari, Chiriches, Toljan; Locatelli (1’ st Traore), Obiang, Magnanelli (39’ st Bourabia); Boga (21’ st Defrel), Caputo, Berardi. All.: De Zerbi

Arbitro: Marinelli

Marcatori: 90’+5′ st aut. Bourabia

Ammoniti: Obiang (S), Gagliolo, Iacoponi, Gervinho (P)

 

Spal-Lecce 1-3

Lecce vince solo in trasferta. La formazione di Liverani ottiene il suo secondo trionfo in questo campionato e lo fa nuovamente fuori casa, dopo essersi imposta a Torino contro i granata. Il 3-1 di Ferrara viene deciso da una doppietta di Mancosu su calcio di rigore (11’ e 71’). La Spal era riuscita a pareggiare al 17’ del primo tempo con Di Francesco, ma a inizio ripresa (47’) Calderoni aveva riportato in avanti i salentini con un bel tiro dal limite, prima del 3-1 definitivo da parte del capitano del

IL TABELLINO
SPAL-LECCE 1-3

Spal (3-5-2): Berisha ; Cionek , Vicari , Felipe  (10’ st Igor); Reca  (32’ st Valoti ), Kurtic , Murgia 6, Missiroli , Di Francesco  (13’ st Strefezza ); Floccari , Petagna . A disposizione: Letica, Thiam, Cannistra, Igor, Jankovic, Moncini, Paloschi, Sala, Tomovic, Valdifiori. All. Semplici
Lecce (4-3-1-2): Gabriel ; Rispoli , Rossettini , Lucioni , Calderoni ; Majer  (29’ st Imbula ), Petriccione , Tabanelli ; Mancosu ; Falco  (39’ st La Mantia ), Babacar  (23’ st Skakhov ). A disposizione: Vigorito, Benzar, Dubickas, Dumancic, Gallo, Lo Faso, Meccariello, Riccardi, Vera. All. Liverani
Arbitro: Rocchi
Marcatori: 11’ rig. Mancosu (L), 17’ Di Francesco (S), 2’ st Calderoni (L), 26’ st rig. Mancosu
Ammoniti: Babacar, Calderoni, Igor Lecce.

La Classifica

Pos Squadra Punti G V N P GF GS
1   Inter 15 5 5 0 0 10 1
2   Juve 13 5 4 1 0 9 5
3   Atalanta 10 5 3 1 1 11 8
4   Napoli 9 5 3 0 2 13 9
5   Cagliari 9 5 3 0 2 8 5
6   Roma 8 5 2 2 1 10 9
7   Bologna 8 5 2 2 1 7 6
8   Lazio 7 5 2 1 2 7 4
9   Torino* 6 4 2 0 2 6 6
10   Milan* 6 4 2 0 2 2 3
11   Sassuolo 6 5 2 0 3 10 8
12   Brescia 6 5 2 0 3 6 7
13   Parma 6 5 2 0 3 5 7
14   Lecce 6 5 2 0 3 6 11
15   Fiorentina 5 5 1 2 2 8 9
16   Verona 5 5 1 2 2 3 4
17   Genoa 5 5 1 2 2 7 9
18   Udinese 4 5 1 1 3 2 5
19   Spal 3 5 1 0 4 5 11
20   Sampdoria 3 5 1 0 4 3 11

*una partita in meno