Serie A: Lazio – Napoli 1-2 Immobile, poi Milik ed Insigne. Ancelotti espugna l’Olimpico

Il Napoli espugna l’Olimpico e nella prima uscita della nuova stagione Serie A, ha battuto la Lazio 2-1.

Gli azzurri di Ancelotti,  colpiti al 25′ da Immobile – l’attacante campano si libera con un magico colpo di tacco a rientrare di  Albiol-Koulibaly e Mario Rui  e di sinistro a rientare fulmina Karzenis. La squadra di Ancelotti da lì in poi sale in cattedra e costruisce la , rimonta:  Milik (47′, tocco da due passi su assist di Callejon , lo spagnoloraccoglie un classico taglio in area di Lorenzo Insigne pretamente di marca Sarriana), poi lo stesso  Insigne (59′,  cross di Hysaj , tocco di Allan e destro sotto il sette ). Potrebbe raddoppiare Milik , la conclusione sottoporta del polacco è deviata in extremis in calcio d’angolo da Bastos. In pieno recupero Acerbis  di testa centra l’incrocio dei pali con Karzenis battuto. Esulta il Napoli , la prova dall’Olimpico  premia Hamsok e compagni con tre punti già pensantissimi.

IL TABELLINO

LAZIO-NAPOLI 1-2
Lazio (3-5-1-1): Strakosha ; L. Felipe  (45′ Bastos ), Acerbi , Radu ; Marusic , Parolo  (43′ st Cataldi ), Badelj  (23′ st Correa ), Milinkovic-Savic , Caceres ; L. Alberto ; Immobile .
A disp.: Proto, Guerrieri, Wallace, Bastos, Basta, Cataldi, Durmisi, Murgia, Jordao, Correa, Caceido, Rossi. All.: S. Inzaghi
Napoli (4-3-3): Karnezis ; Hysaj , Albiol , Koulibaly , Mario Rui ; Allan , Hamsik  (25′ st Diawara ), Zielinski  (40′ st Rog ); Callejon , Milik , Insigne (30′ st Mertens ).
A disp.: Contini, Marfella, Malcuit, Maksimivoc, Chiriches, Luperto, Rog, F. Ruiz, Diawara, Ounas, Mertens, Verdi. All.: Ancelotti
Arbitro: Banti
Marcatori: 25′ Immobile (L); 47′ Milik, 14′ st Insigne (N)