Cagliari-Milan 1-2

Il Milan riporta tre punti dalla trasferta contro il Cagliari. Alla Sardegna Arena (gremito il nuoo impianto)il MIoan ha battuto il Cagliari 2-1, Risultato che fa felice Gattuso , perché è arrivato in rimonta.

 Buon Cagliari nel primo tempo , la squadra di LOpez aggressiva si è proposta in alcune occasioni pericolosamente in area rossonera. Il vantaggio all’8’ con Barella, il giovane rossoblu bravo a districarsi in area il destro a giro ha ingannato Donnarumma. La reazione del Milan è stata immediata , Cragno superlativo sul sinistro di Kessie all’incrocio dei pali. Il pareggio è arrivato al 35’ si ingenuità di Ceppiteli che ha messo giù in area Kalinci, dal dischetto Kessie ha spiazzato il portiere.  I rossoneri non hanno  rallentato e dopo sette minuti ancora con Kessie si è portato in vantaggio che ha sfruttato un suggerimento corto in area di Kalinc.

Nel secondo tempo il Cagliari ha cercato il gol del pari, la più ghiotta a pochi secondi dalla fine.

Da segnalare calla fine è il Milan ha festeggiare

Il Tabellino

CAGLIARI-MILAN 1-2

Cagliari (3-5-2): Cragno ; Romagna , Ceppitelli , Pisacane ; Faragò , Ionita  (17′ st Deiola ), Cigarini , Barella , Padoin  (32′ st Cossu ); Sau  (18′ st Farias ), Pavoletti . A disp.: Rafael, Crosta, Dessena, Andreolli, Castan, Giannetti, Van der Wiel. All.: Lopez

Milan (4-3-3): G. Donnarumma ; Calabria , Bonucci , Romagnoli , Rodriguez ; Kessie  (40′ st Borini ), Biglia , Bonaventura  (31′ st Locatelli ); Suso  (37′ st Abate ), Kalinic , Çalhanoglu 6. A disp.: A. Donnarumma, Gabriel, Antonelli, Musacchio, Paletta, Zapata, Montolivo, Cutrone, André Silva. All.: Gattuso

Arbitro: Guida
Marcatori: 8′ Barella (C), 35′ rig. Kessie (M), 42′ Kessie (M)
Ammoniti: Deiola, Pavoletti, Cigarini (C); Kalinic, Suso (M)
Espulsi: 35′ st Rodriguez (M) per somma di ammonizioni; 43′ st Barella (C) per somma di ammonizioni