Serie A: Tre squilli della Roma. Napoli sconfitto 3-1

Il Napoli perde il primo big-match della stagione. Allo stadio San Paolo partenopei sconfitti nel primo anticipo dell’ottava giornata   3-1 da un’ottima Roma

Tutta farina del saco di Luciano Spalletti con gli interpreti in campo che hanno ben recitato ognuno nel proprio ruolo. Non si può dire lo stesso del Napoli  , le attenuanti : l’assenza di Milik , il polacco sottoposto ad intervento  chirurgico per la lesione del crociato e la scarsa vena di alcuni partenopei Giorginho , Callejon  e Gabbiadini , quest’ultimo solo tanta  buona volontà .

Purtroppo le difficoltà del Napoli sono note : andare in gol con la difesa schierata, poi quando  Spalletti ha optato a giocare con la squadra alta con Florenzi in veste di pendolino tra difesa e fascia destra , la differenza in campo si è notata.

La Roma passa in vantaggio al 43’: ingenuità di Koulibaly , la palla rubata da Salah , l’egiziano mete al centro , finta di Nainggolan e per Dzeko è un rigore in movimento.

Prima dello svantaggio il Napoli si è fato vedere in area giallorosa con alcune azioni , sempre con la difesa della Roma pronta a ribattere.

Nel secondo tempo , il gran caldo sembra  non influisce sulle gambe dei giocatori romanistii.  Sarri sposta più alto Hysai e mentre i partenopei prendono le giuste misure in campo  la Roma raddoppia : ancora Koulibaly protagonista,  fallo ingenuo su Dzeko e calcio di punizione di Florenzi con il serbo che approfitta della leggerezza di Hysay e di testa da fermo batte Reina per la seconda volta.

Il Napoli cerca di scuotersi e sul calcio d’angolo Koulibaly di testa accorcia le distane.

La fatica nelle gambe dei giocatori della Roma si fa sentire , il Napoli preme e chiude i giallorossi nella propria metà campo. L’ingresso di Mertens da più vigore alle azioni azzurre. La Roma resiste e riparte solo in veloci ripartenze un dato importante , perché proprio su un veloce contropiede la Roma realizza la terza rete con Salah sfuggito a Gohulam. Sui 50mila del San Paolo  scende il gelo nonostante la temperatura sfiori i 30

 

IL TABELLINO

 

NAPOLI-ROMA 1-3

Napoli (4-3-3): Reina 6; Hysaj 5, Maksimovic 5,Koulibaly 5, Ghoulam 5.5 ; Allan 6, Jorginho 4.5 , Hamsik 6 (36′ st Zielinski sv); Callejon 5 (31′ st El Kaddouri sv), Gabbiadini 4,5 (11′ st Mertens 6,5), Insigne 6.

A disp.: Rafael, Sepe, Chiriches, Maggio, Tonelli, Strinic, Diawara, Giaccherini, Rog. All.: Sarri 5

Roma (4-2-3-1): Szczesny 6,5; Florenzi 7, Manolas 7, Fazio 6,5 , Juan Jesus 6 (26′ st Emerson 6); De Rossi 6,5, Paredes 5,5; Perotti 6,5 (46′ st Gerson sv), Nainggolan 6 (34′ st El Shaarawy sv), Salah 7,5; Dzeko 7,5.

A disp.: Alisson, Lobont, Seck, Iturbe, Totti. All.: Spalletti 7,5

Arbitro: Orsato

Marcatori: 43′ e 9′ st Dzeko (R), 13′ st Koulibaly (N), 40′ st Salah (R)

Ammoniti: Paredes, Juan Jesus, Dzeko (R), Mertens, Allan (N)

gradi.