Udinese-Carpi 1-2

Il Carpi retrocede in B , la vittoria contro l’Udinese 2-1 non serve al ragazzi di Castori per evitare la retrocessione. La vittoria del Palermo contro il Verona condanna gli emiliani .

 

Alla Dacia Arena finisce 2-1 per gli emiliani, che vengono trascinati da uno scatenato Verdi: il trequartista sblocca su rigore (36′) e raddoppia al 38′ al termine di un’azione personale. Nel finale c’è gloria per Di Natale, che saluta i propri tifosi con una rete su rigore (79′).

 

IL TABELLINO

UDINESE-CARPI 1-2
Udinese (3-5-2): Karnezis ; Piris , Danilo , Felipe ; Widmer  (46′ st Domizzi), Badu , Lodi , Fernandes  (33′ st Di Natale ), Adnan  (1′ st Pasquale ); Zapata , Thereau .
A disp.: Meret, Iniguez, Armero, Edenilson, Matos, Guilherme, Balic, Hallfredsson, Perica. All.: De Canio
Carpi (3-5-1-1): Belec ; Zaccardo , Suagher , Gagliolo ; Sabelli , Pasciuti , Bianco , Crimi  (14′ st Porcari ), Martinho  (41′ st Cofie ); Verdi  (37′ st  Di Gaudio ); Lasagna .
A disp.: Belec, Daprelà, Fedele, De Guzman, Mbakogu, Gnaorè, Ceci. All.: Castori
Arbitro: Mazzoleni
Marcatori: 36′ rig. e 38′ Verdi (C), 34′ st rig. Di Natale (U)
Ammoniti:
Gagliolo, Crimi (C); Felipe, Badu, Pasquale (U)
Espulsi:
37′ Thereau (U) per proteste