Arbitri di Latina , consegnati gli Oscar del 2016

Tanti i riconoscimenti dell’Aia ai migliori fischietti, assistenti, dirigenti ed osservatori. Al promettente giovane Fabio Di Serio il prestigioso trofeo Serratore

 

Consegnati gli Oscar della sezione arbitrale “”Michele Serratore” di Latina: si è svolta venerdì sera l’attesa cerimonia di assegnazione dei prestigiosi riconoscimenti tecnici del 2016 ai migliori arbitri, assistenti, osservatori e dirigenti. A fare gli onori di casa il riconfermato massimo dirigente  Fiore Pressato che, insieme al suo vice presidente Gianluca Gennaro, ha accolto a bordo piscina nella splendida location di Villa Meravigliosa oltre 200 invitati. A fine serata, per il taglio della torta, c’è stata una sorpresa suggestiva con una danza del ventre di due sensualissime ballerine, tra giochi di luci, ombre e getti d’acqua. Questo Gala degli arbitri è tra gli appuntamenti più importanti dell’AIA.

Presente alla cerimonia il Vice Presidente Nazionale AIA, Narciso Pisacreta, che ha consegnato un riconoscimento speciale all’arbitro Claudio Gavillucci come tra i più validi e promettenti giovani fischietti della serie A. Presenti anche i dirigenti Umberto Carbonari, Nazzareno Ceccarelli, Sergio Coppetelli, Antonio Di Blasio, Gianluca Panizza, Francesco Di Censo, Alfonso Marrazzo. Tra gli ospiti pontini presenti ex fischietti come l’ex presidente della Figc, Renato Iorio, quindi Michelino Serratore, Ennio Zaottini, Carmelo Di Spirito, Tommaso Trillo, Gaetano Condello, Emiliano Mascherano, Alessandro De Lorenzo, Roberto Gennaro, Fabrizio Algeri, Antonietta Morelli (Fondazione Italiana Sommelier), l’avvocato Gianluca Ciotti, con Cristiano Partuini e Fabrizio Almanza sempre nelle vesti di presentatori ed intrattenitori durante la consegna dei premi.

Un plauso speciale e doveroso per i promettenti assistenti Damiano Margani e Pietro Dei Giudici (reduci dal meritato esordio in serie A rispettivamente in Chievo-Bologna e Genoa-Atalanta): queste designazioni arrivano a coronamento di una carriera fatta di grande impegno e sacrifici nelle categorie minori. Presente anche l’assistente della massima serie Valerio Pegorin e l’internazionale Veronica Vettorel (è recentemente scesa in campo a Goteborg per Svezia-Moldavia). Il più ambito degli Oscar, il trofeo Michele Serratore, è stato assegnato al giovane promettente Fabio Di Serio.

L’elenco di tutti i premiati

Premio Serratore: Fabio Di Serio. Premio Montemurro: Gennaro Monaco. Premio Cavalcanti: Marco Mastrobattista. Premio Francioni: Michele Lamberti. Premio Granini: Ezio Albanesi. Premio Loffredo: Matteo Pressato e Marco Cerilli. Settore Giovanile: Daniele Stramazzo, Francesco Pozzato e Lorenzo Palombo. Juniores: Francesco Calabresi e Davide Gneo. Terza Categoria: Luca Conti e Alessandro Capponi. Calcio a 5: Agostino Gisfredo, Marco Aiello e Gianmaria Monti. Seconda Categoria: Francesco Ercole. Prima Categoria: Daniele Ermanni

Promozione: Simone Sanseverino. Eccellenza: Vincenzo Truini. Riconoscimenti speciali: Claudio Gavillucci, Damiano Margani. Pietro Dei Giudici, Mattia Federici, David Bonavita, Andrea Longo, Giuseppe Tornese, Alessio Trapani.

ph.: il presidente Fiore Pressato

Marco Tosarello