EUROPA LEAGUE, ZIELINSKI-INSIGNE NON BASTANO. LIPISA -NAPOLI 0-2. PARTENOPEI ELIMINATI

Un Napoli tutto cuore vince la sfida di ritorno  contro il Lipsia   nei  sedicesimi di finale Europa League , ma non basta per accedere agli ottavi della competizione europea.

La sconfitta 1-3 del San Paolo di appena sete giorni fa , pesa cme un macigno sulla spalle dei partenopei. Il match lo ha giocato il Napoli, Sarri lascia in panchina Kolibali, Hisay , Callejon e Giorgino. In difesa  davanti a Reina , Maggio,. Albiol, Tonerllie Mario Rui; a centrocampo la coppia Allan e Diawara, in attaccop Zielinski Mertens e Insigne.

Il vantaggio del Napoli arriva al 31’ con Zielinski. Nel secondo tempo , Sarri sostituisce Hamsik con Callejon ,  poi fuori Mario Rui per Hisay, infine Diawara per Jorginho.negli ultimi minuti il Napoli raddoppia: Callejon indovina un cross tagliato per Insigne che di sinistro in corsa insacca. La s quadra di sarri ci crede , gli ultimi minuti sono concitati , ma il risultato non cambia. Lipsia agli ottavi , Napoli eliminato.