Europa League: Rapid Vienna-Sassuolo 1-1

Il  Sassuolo ritorna indenne dalla trasferta in terra ‘Austria. Finisce 1-1 contro il Rapid .

Punto prezioso per  gli emiliani in prospettiva qualificazione ai sedicesimi Europa League. Ad inizio gara si mette male per la squadra di Di Francesco , sotto già al 7′ (gol di Schaub), poi gli austriaci sfiorano anche il raddoppio con una traversa di Joelinton. A dare una mano agli emiliani è Schrammel che al 66′ trafigge il proprio portiere con una clamorosa autorete: colpo di testa e palla nel sette. Con questo pari le due squadre sono seconde nel Girone F a 4 punti, a -2 dal Genk.

IL TABELLINO

 

RAPID VIENNA-SASSUOLO 1-1

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger ; Dibon  (46′ Hofmann ), Pavelic , Schosswendter , Schrammel ; Mocinic , Murg  (64′ Grahovac ); Schaub , Schwab , Traustason  (72′ Jelic ); Joelinton 6,5. A disp.: Novota, Auer, Arase, Malicsek, Szanto, Kvilitaia. All.: Buskens .

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Acerbi , Antei , Lirola , Peluso ; Magnanelli , Mazzitelli , Pellegrini ; Politano (87′ Adjapong ), Matri  (76′ Ricci ), Ragusa  (57′ Defrel ). A disp.: Pegolo, Cannavaro, Gazzola, Biondini. All.: Di Francesco .

ARBITRO: Hugo Miguel 6.

MARCATORI: 7′ Schaub (R); 65′ aut. Schrammel (R).

AMMONITI: Murg (R).