Il Napoli ritorna ad essere il Napoli! 1-1 con il Liverpool. Partenopei ad 1 solo punto dalla qualificazione agli ottavi Chanpions League

Vantaggio di Mertens, risponde Lovren  ad Anfield si è visto una squadra unita che ha offerto una  buona prova 

Nella quinta giornata della fase a gironi di Champions League  Napoli –Liberpool 1-1. Ad Anfield  si è rivisto  il Napoli di inizio stagione. Senza Insigne  e Milik, con Callejon in panchina,  Ancelotti ha schierato Fabian Ruiz lungo la fascia sinistra  sopportato dal rientrante Mario Rui. In difesa la coppia Kolubaly-Manolas e Maksmovic. In attacco Lozano davanti a Mertens.  Buon inizio dei partenopei , Ad Anfield Mertens sblocca la partita con un diagonale preciso al 20′. Qualche imprecisione su tre ripartenze   mal gestite da Lozano e Mertens , Nella ripresa la furia dei Reds si fa sentire, il Napoli un po’ in affanno , Allan  si catapulta su tutti i palloni , difesa si soffre con ordine.  Al 65’  su a azione da calcio d’angolo Lovren di testa  rimette tutto in equilibrio,  Ancelotti sostituisce Lozano con Llorente, Elmas per Mertens, nel finale entra Younes per Zielinski. Con una gara ancora da giocare, Liverpool a quota 10, Napoli a 9 e Salisburgo a 7: azzurri agli ottavi se fanno un punto col Genk o se gli austriaci non vincono coni Reds.

 

IL TABELLINO

LIVERPOOL-NAPOLI 1-1
Liverpool (4-3-3): Alisson ; Gomez  (12′ st Oxlade-Chamberlain ), Lovren , Van Dijk , Robertson ; Henderson 6, Fabinho  (19′ Wijnaldum ), Milner  (33′ st Alexander-Arnold ); Salah , Firmino , Mané .
A disp.: Adrian, Lallana, Shaqiri, Origi. All.: Klopp 
Napoli (3-5-2): Meret ; Maksimovic , Manolas , Koulibaly ; Di Lorenzo , Allan , Fabian Ruiz , Zielinski  (40′ st Younes ), Mario Rui ; Mertens  (35′ st Elmas ), Lozano  (27′ st Llorente ). 
A disp.: Ospina, Luperto, Gaetano, Callejon. All.: Ancelotti 
Arbitro: del Cerro Grande (Spa)
Marcatori: 20′ Mertens (N), 20′ st Lovren (L)
Ammoniti: Robertson (L); Koulibaly, Allan (N)