Champions League: Atletico Madrid-Juventus 2-0

Il 12 marzo allo Stadium di Torino , alla Juve servirà un impresa per accedere ai quarti Champions League Al Wanda Metropolitano la squadra di Allegri perde 2-0 con l’Atletico gara d’andata ottavi di finale.

Primo tempo con i locali più aggressivi  al cospetto di una Juve quasi impalpabile. Solo Ronaldo su  calcio di punizione  dal limite obbliga  Oblak alla deviazione in calcio d’angolo. Il Var salva la Juve da un penalty , (fallo di De Sciglio su Diego Costa). Il centrocampo è  proprietà di Rodri e Thomas i quali dettano i tempi di gioco.

Nella ripresa l’Atletico rientra in campo aggressivo  e la Juve trema.

Diego Cosata sbaglia tutto  solo davanti a Szczesny.  Il portiere bianconero  salva il risultato deviando sulla traversa un palonetto a botta sicura di Griezmann.

Qualche volata di Ronaldo è la risposta della Juve .

In pressione, Simeone leva Costa, Thomas e Koke e fa entrare Morata, Lemar e Correa per dare più qualità alla manovra.  Con giocatori più freschi in campo, l’Atletico cambia passo e schiaccia la Juve. Morata segna di testa, ma l’arbitro Zwayer annulla con l’aiuto del Var. Più aggressivi sui calci piazzati, i Colchoneros aumentano la pressione e la Juve crolla. Ci pensa Giménez a sbloccare la gara in mischia, poi Godin fa esplodere il Wanda ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato, raddoppiando.. Allo Stadium però servirà una Juve da battaglia per centrare i quarti. 

 IL TABELLINO

ATLETICO-JUVE 2-0

Atletico (4-4-2): Oblak ; Juanfran , Giménez , Godin , Filipe Luis ; Saul , Thomas  (16′ st Lemar ), Rodri , Koke  (21′ st Correa ); Diego Costa  (12′ st Morata ), Griezmann .

A disp.: Adan, Arias, Kalinic, Savic. All.: Simeone

Juventus (4-3-3): Szczesny ; De Sciglio , Bonucci , Chiellini , Alex Sandro ; Bentancur , Pjanic  (27′ st Emre Can ), Matuidi  (39′ st Cancelo ); Dybala  (35′ st Bernardeschi ), Mandzukic , Ronaldo .

A disp.: Perin, Caceres, Rugani, Spinazzola. All.: Allegri

Arbitro: Zwayer (Ger)

Marcatori: 33′ st Giménez (A), 38′ st Godin (A)

Ammoniti: Diego Costa, Thomas, Griezmann (A); Alex Sandro (J)