Viktoria Plzn-Roma 2-1

Dopo Cagliari in campionato ,ancora una brutta figura della Roma questa volta nell’ultimo impegno qualificazione   a gironi Champions League. Giallorossi sconfitti  2-1 nell’ultimo atch del gruppo G contro i cechi del Viktoria Plzn

Ad un certo punto sembrava che la fiammata del solito Under, che ha pareggiato (67′) il vantaggio di Kovarik (62′), potesse evitare il tracollo ma sono bastati pochi minuti (72′) per rivedere il baratro.
   

IL TABELLINO

VIKTORIA PLZEN-ROMA 2-1
Viktoria Plzen (4-2-3-1)
: Hruska, Havel, Hejda, Hubnik, Limbersky, Prochazka, Hrosovsky, Kopic (26′ st Petrzela), Cermak (36′ st Horava), Kovarik, Chory (42′ st Reznicek). (1 Kozacik, 44 Pernica, 20 Bucha, 90 Ekpai). All.: Vrba.
Roma (4-2-3-1): Mirante, Santon (30′ st Florenzi), Marcano, Manolas, Kolarov, Cristante, Nzonzi (35′ st Lu. Pellegrini), Under, Pastore (15′ st Zaniolo), Kluivert, Schick. (1 Olsen, 2 Karsdorp, 5 Juan Jesus, 20 Fazio). All.: Di Francesco.
Arbitro: Taylor (Inghilterra).
Marcatori: 17′ st Kovarik, 27′ st Chory (VP), 23′ st Under (R)
Ammoniti: Limbersky (VP) Kluivert (R)
Espulsi: 47′ st Luca Pellegrini per doppia ammonizione