CHAMPIONS LEAGUE, BARCELLONA-CHELSEA 3-0

Il Barcellona si è qualificato  ai   quarti di Champions League.  Allo Stamford Bridge contro il Chelsea di Antonio Conte    finì 1-1 , al Camp Nou  è terminata  3-0.

Protagonista Messi, la Pulce sblocca il risultato dopo appena 3’ Cotosis si lascia passare la palla sotto le gambe,  poi al termine di un’azione straordinaria, serve a Dembélé l’assist del 2-0. Il Chelsea gioca bene, ma non trova il bersaglio (legni di Alonso e Rudiger). Nella ripresa il numero 10 chiude il match (64′) con il 100° gol in Champions. Il Chelsea è stato anche sfortunato sotto 2-0 nel finale del tempo sfiora in tre occasioni il gol che riaprirebbe la sfida: prima ter Stegen respinge il tiro centrale di Marcos Alonso, poi il diagonale di Kanté non inquadra il bersaglio e in pieno recupero la punizione dell’ex Fiorentina colpisce il palo esterno alla sinistra di Ter Stegen.

Nella ripresa il Chelsea rimane vivo nonostante la serata no di Cortois. Marcos Alonso è uno dei più pericolosi , l’ex Fiorentina viene messo giù in area  da Piquet  ,  sembra calcio di rigore, non per l’arbitro Skomina . Al 90 , anche la traversa dice di no a Rudiger.

 

Al Chelsea  serviva l’impresa , difficile contro un Barcellona cher ha nel suo motore un certo Messi

IL TABELLINO

BARCELLONA-CHELSEA 3-0

Barcellona (4-4-2): Ter Stegen ; Sergi Roberto , Piqué , Umtiti , Alba ; Dembélé  (22′ st Aleix Vidal ), Rakitic , Busquets  (16′ st André Gomes ), Iniesta  (11′ st Paulinho ); Messi , L. Suarez . A disp.: Cillesen, Vermaelen, Digne, Alcacer. All.: Valverde

Chelsea (3-4-3): Courtois ; Azpilicueta , Christensen , Rüdiger ; Moses  (22′ st Zappacosta ), Fabregas , Kanté , Marcos Alonso ; Willian , Giroud  (22′ st Morata ), Hazard  (37′ st Pedro ). A disp.: Caballero, Cahill, Emerson, Bakayoko. All.: Conte

Arbitro: Skomina (Slovenia)

Marcatori: 3′ e 19′ st Messi (B), 20′ Dembélé (B)

Ammoniti: Sergi Roberto (B), Willian (C), Giroud (C), Marcos Alonso (C)