Rugby – 6 Nazioni. Figuraccia Italia , sconfitta dalla Scozia 0-17

Una pessina Italrugby  esce sconfitta dalla sfida all’Olimpico du Roma contro la Scozia., finale  0-17. Azzurri che finiscono nuovamente KO senza andare nemmeno una volta alla meta.

Un disastro, riassunto nella faccia terra del ct Smith davanti al quale sono via via evaporati i piccoli e incoraggianti progressi visti contro la Francia a Parigi. 

Il lavoro del nuovo ct Smith resta titanico con un nuovo cucchiaio di legno che pare ben difficilmente evitabile.

I marcatori
22′ 0-5  m. Hogg
47′ 0-10 m. Harris
79′ 0-17 m. Hastings tr. Hastings

PRIMO TEMPO
Fa e disfa l’Italia contro la 

LE FORMAZIONI
Italia: 15 Jayden Hayward, 14 Mattia Bellini, 13 Luca Morisi, 12 Carlo Canna, 11 Matteo Minozzi, 10 Tommaso Allan, 9 Callum Braley, 8 Abraham Steyn, 7 Sebastian Negri, 6 Jake Polledri, 5 Niccolò Cannone, 4 Alessandro Zanni, 3 Giosuè Zilocchi, 2 Luca Bigi (c), 1 Andrea Lovotti
A disp. 16 Federico Zani, 17 Danilo Fischetti, 18 Marco Riccioni, 19 Marco Lazzaroni, 20 Dean Budd, 21 Giovanni Licata, 22 Guglielmo Palazzani, 23 Giulio Bisegni

Scozia: 15 Stuart Hogg (c), 14 Sean Maitland, 13 Chris Harris, 12 Sam Johnson, 11 Blair Kinghorn, 10 Adam Hastings, 9 Ali Price, 8 Magnus Bradbury, 7 Hamish Watson, 6 Jamie Ritchie, 5 Scott Cummings, 4 Ben Toolis, 3 Zander Fagerson, 2 Stuart McInally, 1 Rory Sutherland
A disp. 16 Fraser Brown, 17 Allan Dell, 18 Willem Nel, 19 Grant Gilchrist, 20 Matt Fagerson, 21 George Horne, 22 Rory Hutchinson, 23 Byron McGuigan

Arbitro: Ben O’Keeffe (Nuova Zelanda)
Tmo: Rowan Kitt (Inghilterra)