Presentazione Evento Roma boxing Week-Roma Boxing Week-Giovedì 5 dicembre 2019 ore 11,30

SALA AUDITORIUM PALAZZO DELLE FSN CONI  – VIALE TIZIANO 74 ROMA. La settimana del Pugilato Olimpico e PRO CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI ELITE MASCHILI E FEMMINILI 2019 . FINALI TROFEO DELLE CINTURE WBC-FPI 2019

Dal 9 al 15 dicembre i guantoni della Federazione Pugilistica Italiana saranno protagonisti nella Capitale in occasione del “Roma Boxing Week”, l’evento patrocinato dal CONI e da Roma Capitale ed organizzato dalla FPI in collaborazione con l’advisor FPI Artmediasport e con le ASD Phoenix Gym, Arcesi Boxe e Bellusci Boxe Promotion ed il Comitato Regionale FPI Lazio. La settimana della Boxe Olimpica AOB e Professionistica PRO sarà incentrata su due grandi eventi che avranno come obiettivo la ricerca del talento e l’incoronamento dei nuovi Campioni Italiani nel percorso di avvicinamento ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: le Finali dei Campionati Italiani Assoluti Elite Maschili e Femminili e le Finali Trofeo delle Cinture WBC-FPI 2019. 

Dai quotati atleti del pugilato olimpico che si aggiudicheranno l’ambita medaglia tricolore alle grandi speranze e sicure rivelazioni del mondo PRO per un percorso della nobile arte basato su contenuti sportivi, valoriali, culturali e sociali che avrà una forza narrativa dirompente e coinvolgente ed a cui prenderanno parte le autorità del mondo della boxe e dello sport e la rosa dei Campioni di ieri e di oggi, come il neo Campione Europeo dei Pesi Medi Matteo Signani, che parteciperanno in qualità di Ambassador, primo fra tutti il Campionissimo Nino Benvenuti.

Più di 2000 persone coinvolte e e c.a 1700 presenze tra atleti, tecnici, officials, dirigenti, ambassador e ospiti. 

Le manifestazioni verranno disputate a Roma presso il prestigioso “PalaSantoro”, il palazzetto della Boxe di Via Vertumno 5, zona Tiburtina, gestito dalla FPI e dal Gruppo Sportivo Polizia di Stato Fiamme Oro che per l’occasione verrà valorizzato ancora di più con interventi di restyling. Il PalaSantoro ospita oltre al Pugilato anche altre discipline sportive come Scherma, Lotta e Karate nonché gli studenti dell’IPSSEOA Amerigo Vespucci, istituto scolastico adiacente, per la prativa dell’attività sportiva. 

Il primo gong verrà dato il 10 dicembre p.v. con gli Ottavi di Finale Maschili dei Campionati Italiani Assoluti Elite a cui prenderanno parte  192 atleti, di cui 131 uomini e 62 donne, in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia, che si sfideranno per conquistare il podio più alto e crescere a livello internazionale fino al sogno olimpico. L’11 dicembre sarà la volta di Quarti di Finale Maschili mentre il 12 dicembre entreranno in scena i guantoni rosa con i loro Quarti di Finale. Il 13 e 14 dicembre si succederanno le Semifinali Maschili (13/12) e Femminili (14/12) fino alle tanto attese finali che verranno disputate sul quadrato del PalaSantoro il 15 dicembre a partire dalle h 14.00. 

 

I Campionati Italiani Assoluti Elite Maschili, giunti alla 97^ edizione, e Femminili, giunti alla 18^ edizione, rappresentano una vetrina fondamentale per i più quotati pugili italiani che hanno l’opportunità di diventare Campioni nella kermesse più importante a livello nazionale. Nella storia della boxe italiana sono stati molti i pugili che hanno costruito la loro carriera grazie al titolo nazionale come punto di partenza: da Nino Benvenuti a Roberto Cammarelle, da Simona Galassi ad Irma Testa. Nell’edizione 2019 saranno molte le presenze azzurre soprattutto tra le donne, come le note campionesse Alessia Mesiano, Martina La Piana e Roberta Bonatti. 

Nella serata del 13 dicembre i riflettori saranno puntati sulle tre Finali del Trofeo delle Cinture WBC-FPI, il torneo indetto dalla FPI di concerto con la prestigiosa sigla professionistica mondiale WBC e riservato ai soli pugili PRO 2^ e 3^ serie di nazionalità italiana e straniera, regolarmente tesserati alla FPI, che acquistano un bagaglio di esperienza e quindi la possibilità di passare successivamente in 1^ serie. Il Trofeo delle Cinture WBC-FPI mira dunque alla ricerca del nuovo “Campione” che possa essere successivamente riconosciuto a livello mondiale e favorire la crescita del movimento Pro, dell’interesse massmediatico e di pubblico alla base della sua salute. Si tratta di un torneo ad eliminazione diretta con la previsione di tabelloni. Le categorie di peso sono: gallo, piuma, leggeri, welter, superwelter, medi, mediomassimi e massimi. Tutti gli incontri di Quarti di Finale e Semifinali, sulla distanza delle 6 riprese e ancora per alcune categorie di peso ancora in essere, saranno disputati fino alla fine di dicembre in tutta Italia sotto l’organizzazione delle ASD e Società Organizzatrici che si aggiudicheranno l’asta.

Sulla distanza delle 8 riprese da tre minuti ciascuna a contendersi la finale del torneo sul ring del PalaSantoro saranno: per i Pesi superwelter Simone Giorgetti (Toscana) vs. Stefano Lucca (Lombardia); per  i Pesi Medi Simone Brusa (Lombardia) vs. Gianluca Pappalardo (Sicilia); e per i Pesi Massimi Edoardo Giustini (Toscana) vs. Massimo Notari (Toscana).

Finale pesi superwelter – 8 round
Simone Giorgetti (Toscana) vs. Stefano Lucca (Lombardia)
Finale pesi medi – 8 round
Simone Brusa (Lombardia) vs. Gianluca Pappalardo (Sicilia) 
Finale pesi massimi – 8 round
Edoardo Giustini (Toscana) vs. Massimo Notari (Toscana)

INFO EVENTO:

TUTTE LE GIORNATE DI GARA DEGLI ASSOLUTI 2019 SARANNO TRASMESSE IN DIRETTA LIVESTREAMING SUL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DELLA FPI: