10 podi e premio per la maggiore media punteggi per l’Alfa Maserà alle Nazionali ritmica Europa

Piva: “5 ori, 4 argenti, 1 bronzo e un premio alla società che gratifica il lavoro di tutti”

Trasferta vincente quella dell’Alfa Maserà alle finali nazionali Ritmica Europa tenutesi durante il weekend appena concluso a Rimini: la delegazione rosanera, composta da 21 atlete, ottiene ottimi piazzamenti nei campionati di squadra e individuali in una tre-giorni di gare che ha visto scendere in pedana ben 700 ginnaste provenienti da tutta Italia.

 

I primi podi sono arrivati subito venerdì 26 maggio: oro per la squadra Gold Giovanile composta da Elisa Cavraro, Katia ConfortoGiulia Di LauroValentina RampazzoValeria Ruzzon, e oro per la squadra Silver Open con Giada Bianzale, Matilde De Liguoro, Andreina MaimescuAdelina Racovita, con un esercizio che ha conquistato, inoltre, il punteggio più alto della manifestazione. 

Ancora due podi nelle gare di sabato 27: oro per Katia Conforto nella categoria Gold-Master terza fascia 14/15 anni e argento per la compagna di squadra Valeria Ruzzon nella Gold terza fascia 13 anni.

La festa dell’Alfa continua domenica 28 maggio: doppietta nella categoria Silver seconda fascia con l’oro di Elisa Cavraro e l’argento di Aurora Bottaro e ancora doppio podio in Silver quarta fascia con il secondo posto di Matilde De Liguoro e il terzo di Adelina Racovita. Secondo gradino del podio per  Valentina Rampazzo tra le Silver terza fascia e primo posto, infine, per il collettivo Silver Giovanile in cui hanno gareggiato Aurora Bottaro, Elena Minelle ed Elena Vendramin.

Un totale di 10 coppe che hanno portato l’Alfa Maserà, per il secondo anno consecutivo, a ricevere il Premio Speciale per la Maggiore Media Armonica calcolata sui punteggi di tutti gli esercizi presentati in gara dalla società.

“10 coppe ed un riconoscimento che ci inorgoglisce premiando il lavoro di tutta la stagione – afferma Simone Piva, Presidente della Asd Alfa Maserà. – Il mio ringraziamento va alla Direttrice Tecnica Francesca Sette, a tutto lo staff di insegnanti composto da Giuditta Macchi, Erika Berion, Benedetta Pasquato, alle ragazze per il loro impegno e ai tanti genitori che ci hanno sostenuto tutto l’anno. Il medagliere 2016-2017 sale a quota 57 (30 ori, 14 argenti, 13 bronzi), numeri di cui siamo davvero soddisfatti!

Ultimo appuntamento della stagione il prossimo weekend alle Nazionali del Campionato d’Insieme FGI ad Arezzo: tutto il nostro sostegno va alla squadra giovanile 10 clavette che scenderà in pedana tra le migliori società federali italiane”.