Al via la 2^ gara del trofeo riservato a piloti italiani disabili

Octo-Bridgestone Cup MAGIONE (Pg) 14 luglio 2019 16 piloti al via a Magione, domenica 14 luglio, per la 2^ gara dell’Octo-Bridgestone Cup, il trofeo giunto alla sua 6^ edizione e riservato a piloti italiani disabili.

PROGRAMMA

sabato 13 luglio

qualifiche 1° turno ore 17.20

 

domenica 14 luglio

qualifiche 2° turno ore 10.05

gara ore 14.30 (12 giri)

Nata nel 2014 grazie alla Onlus Diversamente Disabili, la OCTO BRIDGESTONE CUP è la prima competizione al mondo di motociclismo paralimpico.

Al grande successo di questa iniziativa sono seguite poi: la competizione internazionale International Bridgestone Handy Race (voluta sempre da Diversamente Disabili con gli amici francesi della Handi Free Riders) il campionato francese (organizzato dalla Handi Free Riders) e, proprio da pochi gioni, la coppa spagnola HandyESBK (organizzata da Pilotos Capacitados)

LA GARA A MAGIONE

Tra i favoriti per la vittoria:nella classe 600 Miscel Forgione che, con il suo secondo posto alla prima gara al Tazio Nuvolari, e l’assenza per motivi di salute di Lorenzo Picasso, cercherà di puntare al massimo dei punti nella classe 1000, invece, l’uomo da battere è Maurizio Castelli, primo in classifica ed in piena forma dopo le grandi prestazioni a LeMans e a Misano (nella International Bridgestone Handy Race)

 

COME SI SVOLGE LA GARA

La partenza è lanciata, in stile Le Mans, con i piloti schierati sulle loro moto sorretti dal proprio staff, di fronte alle tribune.

All’arrivo invece, rispetto all’ordine con cui i piloti passano sotto la bandiera a scacchi,  vengono applicati dei coefficienti in base al tipo di disabilità, come avviene per le paralimpiadi, in modo da equilibrare le prestazioni dei piloti. La Onlus Di.Di., insieme ad Igor Confortin, allenatore della nazionale di Para Snowboard, ha studiato e messo a punto questo metodo per consentire a tutti i piloti di correre, pur con disabilità molto differenti, il più possibile ad armi pari.