MotoGp: Gp Gran Bretagna dopo 7 anni vince una Suzuki con Maverick Vinales

Era dal 2007 che la Suzuki non vinceva una gara, la vittoria era andata allora sul bagnato a Chris Vermeulen.

Gran Premio della Gran Bretagna emozionante con qualche brivido; pronti via al primo giro Pol Espargarò e  Loris Baz si toccano , paurtosamente  , entrambi cadono rovinosomanete e rimbalzano sulla pista;  bandiera rossa e gara sopspesa. Attimi di paura con il fiato in gola i due piloti però sono coscienti entrambi vengono trasportati presso il centro clinico mobile.  Espargarò si riprende subito , mentre Baz rimane per ulteriori accertamenti.

Riprende la gara  e sventola la bandiera a scacchi con Vinales  (Suzuki) che sfreccia in testa e ci rimane fino al termione del Gran Premio. Una prova di solidità ed esperienza, nonostante la giovane età del pilotra iberico al primo sigillo in MotoGp.

Bella la lotta tra Crutchlow,  Rossi ,  Marquez  e Iannone , quest’ultimo in due giri infila tutti e si porta in seconda posizione, poi la gomma posteriore tradisce il pilota della Ducati . la caduta non è rovinosa  ma, costringe il pilota italiano al ritiro . La battaglia riprende ,  alla fine dei giochi , l’inglese partito in pole , chiude secondo davanti a Valentino Rossi , quarto Marc Marquez (Honda ) quinto un ritrovato Dani Pedrosa (Honda). Negativa la prova offerta da Jorge Lorenzo .chiude quarto davanti a Pedrosa. Dovizioso è sesto.

Ecco la classifica finale:

1 Vinales, 2 Crutchlow, 3 Rossi, 4 Marquez, 5 Pedrosa, 6 Dovizioso, 7 Espargarò, 8 Lorenzo, 9 Petrucci, 10 Bautista, 11 Hernandez, 12 Laverty, 13 Lowes, 14 Barbera, 15 Rabat, 16 Miller, 17 Redding.

In classifica , Marquez comdanda con 210 punti , Rossi 160