F1: Gran Premio di Germania, vittoria di Verstappen. Impresa Vettel dal 20° al secondo posto

E successo  di tutto nel Gran Premio di Germania , undicesima prova del Campionato del Mondo di Formula 1, vinto da Max Verstappen (Red Bull).

(Verstappen)

 La pioggia protagonista sulla pista di Hockneneim. Leclerc, Bottas , Hilknbeger e Ricciardo, sono usciti fuori nello stesso tratto della pista (curva prioma del rettilineo d’arrivo.

Stessa sorte per Kimi Räikkönen e Lewis Hamilton, che tuttavia considerata l’esperienza se la sono cavata.

(Kvyat)

Hamilton sceso in pista febbricitante, il pilota inglese partendo dalla pole position è arrivato undicesimo , il suo compagno di squadra , fino a qiuel momento secondo dietro unoi scatenato Varstappen a meno 7 giri è uscito fuori pista danneggiando irrimediabilmente la sua monoposto Mercedes.

Sebastian Vettel , dopo un weekend  amarissimo, senza poter partecipare alla qualifiche ,  partito dalla ventesima posizione , si è classificato al secondo posto  davanti ad uno strabiliante Danny Kvyat , (il pilota delle Toro Rosso , diventato papà  ieri pomeriggio. Entusiasmante il recupero del pilota tedesco I colpi di scena non sono ancora conclusi perchè torna la pioggia e  negli ultimi 4 giri dalla quarta posizione ha prima infilato  Sainz. Poi si è messo alla caccia di Stroll superandolo , infine ha superato Kvyat con un leggendario sorpasso.  

(Vettel)

Sfortunato Charles Leclerc ,  esce alla curva 17 ,ancora un errore condanna al ritiro il pilota del Principato di Monaco ,  intervistato da giornalisti Sky ha dichiarato:” è tutta colpa mia , ho commesso un grave errore  affrontando la curva sono uscito di pista ma, l’asfalto reso viscido dalla pioggia non mi ha consentito di riprendere  e rimettere in pista la monoposto”.

Pomeriggio amaro per la Mercedes , nel giorno dei 125 anni della nascita della casa tedesca , sia Hamilton che Bottas ,  sono rimasti a secco di punti in classifica generale.

ORDINE D’ARRIVO GP GERMANIA F1 2019:

 

  1. Verstappen (Red Bull)

 

  1. Vettel (Ferrari)

 

  1. Kvyat (Toro Rosso)

 

  1. Stroll (Racing Point)

 

  1. Sainz (McLaren)

 

  1. Albon (Toro Rosso)

 

  1. Raikkonen (Alfa Romeo)

 

  1. Giovinazzi (Alfa Romeo)

 

  1. Grosjean (Haas)

 

  1. Magnussen (Haas)

 

  1. Hamilton (Mercedes)

 

  1. Kubica (Williams)

 

  1. Russell (Williams)

 

Rit. Gasly (Red Bull)

 

Rit. Bottas (Mercedes)

 

Rit. Hulkenberg (Renault)

 

Rit. Leclerc (Ferrari)

 

Rit. Norris (McLaren)

 

Rit. Ricciardo (Renault)

 

Rit. Perez (Racing Point)

Classifica Piloti

1 Lewis Hamilton 223
2 Valtteri Bottas 184
3 Max Verstappen 162
4 Sebastian Vettel 141
5 Charles Leclerc 120
6 Pierre Gasly 55
7 Carlos Sainz 48
8 Kimi Raikkonen 31
9 Daniil Kvyat 27
10 Lando Norris 22
11 Daniel Ricciardo 22
12 Lance Stroll 18
13 Nico Hulkenberg 17
14 Kevin Magnussen 15
15 Alexander Albon 15
16 Sergio Perez 13
17 Antonio Giovinazzi 5
18 Romain Grosejan 4
19 George Russell 0
20 Robert Kubica 0