F1: Hamilton , pole made in USA

Ol campione del mondo Lewis Hamilton ha conquistato la pole position nel Gran premio degli Stati Uniti, ad Austin, con il tempo di 1’32″237.

Il pilota della Mercedes, che già stasera potrebbe mettere matematicamente le mani sul quinto Mondiale in carriera, ha preceduto nell’ordine le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, rispettivamente in ritardo di 0″061 e 0″070. In seconda fila, assieme al finlandese della Ferrari, anche l’altro pilota della Mercedes, Valtteri Bottas, a 0″379.