USSI Umbria – Cordoglio per la scomparsa di Silvana Benigno

Il consiglio direttivo del gruppo umbro dell’Ussi, e  quello dell’Associazione Stampa Umbra, della quale l’Ussi è gruppo di specializzazione, esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Silvana Benigno, moglie del collega de La Nazione Fabrizio Paladino, presidente del nostro collegio revisori dei conti.

Di Silvana Benigno piace ricordare soprattutto la forza d’animo con la quale, dopo essere stata colpita dal male che l’ha strappata all’affetto dei suoi cari a soli 51 anni, si è battuta con la sua associazione ‘Alla faccia del cancro’, affrontando la battaglia contro la malattia sempre con il sorriso sulle labbra. Una battaglia che l’aveva portata a ricevere proprio pochi giorni fa la nomina a Cavaliere della Repubblica

Ad una delle tante raccolte fondi da lei organizzate a sostegno della lotta contro il cancro, ha preso parte anche l’Ussi Umbria: lo scorso maggio, allo stadio Bernicchi di Città di Castello, fu organizzato il primo trofeo ‘Alla faccia del cancro’, nel quale la rappresentativa dei giornalisti umbri guidata in panchina da Stefano Bencivenga affrontò quella dell’Associazione Stampa Sportiva Sammarinese ed il ricavato di quella iniziativa fu proprio devoluto all’associazione della quale Silvana era presidente.

Silvana Benigno presenziò in quella occasione all’evento e tutti ebbero l’opportunità di scoprire con quale grinta e con quale energia ‘Mamma coraggio’ stava affrontando la sua battaglia contro la malattia, scegliendo la strada del sorriso e della determinazione, per sensibilizzare tutti sull’importanza della ricerca. Un esempio che certamente resterà negli anni.

Un pensiero va ovviamente anche al collega Fabrizio Paladino, che in questi anni è stato al fianco della moglie anche nelle tante iniziative dell’associazione, con la stessa forza d’animo e lo stesso sorriso. A lui, alla figlia Federica ed a tutta la famiglia,  vanno il nostro cordoglio ed un sincero abbraccio di vicinanza.