Kloop: A Roma sarà tutto possibile

“So benissimo che possiamo vincere la seconda sfida”.

Nel dopopartita di Liverpool, Juergen Klopp si mostra sicuro, anche se non ha gradito i gol presi nel finale. “Noi non siamo il Barcellona, non abbiamo vinto niente – dice -. Andremo lì per passare il turno, andare in finale. Se mi aspetto una Roma diversa al ritorno? Sì”. Come giudica Salah? “Fantastico, quasi impossibile difendere contro di lui – risponde Klopp -. Noi abbiamo dovuto adattarci a loro nei primi 15′, ma lui ha un impatto devastante.
Il primo gol è da artista. Il secondo davvero un piacere per gli occhi, sembra freddissimo. C’è chi dice che non dovevo toglierlo, quando abbiamo subito 2 gol abbiamo giocato meno bene, se lui fosse stato in campo non sarebbe cambiato nulla. Il migliore al mondo? Fosse per me gli darei il Pallone d’Oro”.