Mondiali Russia 2018, Brasile, mezzo passo falso . 1-1 contro la Sivizzera

A Rostov Il Brasile  e non va oltre l’1-1 (1-0) con la Svizzera, nell’esordio del Girone E dei Mondiali di calcio. 

I verdeoro  vanno  in vantaggio con una prodezza di Coutinho, che indovina l’incrocio sul palo più lontano a quello di tiro, incrociando da sinistra verso destra, ma viene raggiunta nella ripresa dalla rete di Zuber, che manda in orbita i rossocrociati.


Brasile e Svizzera 1-1

 

Brasile (4-3-3): Alisson, Danilo, Thiago Silva, Miranda, Marcelo, Casemiro (15′ st Fernandinho), Paulinho (22′ st Renato Augusto), Philippe Coutinho, Willian, Gabriel Jesùs (34′ st Firmino), Neymar. (16 Cassio, 23 Ederson, 22 Fagner, 4 Geromel, 13 Marquinhos, 6 Filipe Luis, 7 Douglas Costa, 21 Taison). All.: Tite.

Svizzera (4-5-1): Sommer, Lichtsteiner (42′ st Lang), Shaer, Akanji, Rodriguez, Behrami (25′ st Zakaria), Xhaka, Dzemaili, Shaqiri, Zuber, Seferovic (35′ st Embolo). (12 Mvogo, 21 Burki, 4 Elvedi, 20 Djourou, 3 Moubandje, 8 Freuler, 16 Gelson Fernandes, 18 Gavranovic, 19 Drmic). All.: Petkovic.

Arbitro: Ramos (Messico).

Reti: nel pt 20′ Philippe Coutinho; nel st 5′ Zuber

Angoli: 5-4 per la Svizzera, Recupero: 2′ e 6′

Ammoniti: Lichtsteiner, Casemiro, Schaer, Behrami per gioco scorretto

Russia Mondiali 2018. Uruguay-Arabia Saudita 1-0
Mondiali Russia 2018

Comments are closed.