SGB Rallye con un tris di assi alla Coppa Nissena

Toccherà alla 63^ edizione della Coppa Nissena l’importante ruolo di penultimo appuntamento di campionato italiano e di campionato siciliano velocità in salita. La storica gara, sapientemente organizzata dall’Automobile Club Caltanissetta, annovererà tra i numerosi partecipanti tre forti portacolori della scuderia sanpietrina SGB Rallye, Rotolo, Salpietro e Grimaldi.

Antonino “Ninni” Rotolo sarà al via a bordo della sua consueta Formula Gloria di classe E2SS 1000 in cerca di riscatto dopo la sfortunata gara 1 di Erice e per questo dovrà fare affidamento a tutta la sua esperienza e velocità. Rotolo potrà altresì contare sul supporto tecnico della Himera Corse che insieme a tutti i suoi sponsor lo segue sui campi di gara.

Matteo Salpietro è chiamato a difendere la leadership in campionato siciliano e dovrà affrontare un vero scontro diretto con il campione italiano e siciliano in carica, già battuto domenica scorsa in quel di Erice, per cercare di allungare nel campionato siciliano e immagazzinare importanti punti anche nel campionato italiano, dove attualmente si trova al secondo posto, obiettivo non dichiarato per il pilota di Sinagra ma comunque di elevato prestigio. Salpietro sarà al via sempre a bordo della Peugeot 106 rally di gruppo A gestita dalla factory di famiglia la Autotecnica Racing.

Piacevole apparizione in cronoscalata per Francesco Grimaldi che ha deciso di prendere parte, a quella che per lui è una gara di casa, a bordo della bella e performante Bmw Mini Cooper S della Delirio Motorsport. Il pilota nisseno reduce dalla bella prestazione del rally di Caltanissetta, culminata con una vittoria di categoria, punterà senza mezze misure al podio di categoria.

nella foto , Matteo Salpietro

Cubeda Corse al top in TIVM dopo la Luzzi-Sambucina
Fascicolo: finale non previsto

Comments are closed.