Ciclocross marchigiano in evidenza a Ferentino nella quarta prova del Giro d’Italia Ciclocross

Buoni risultati tra agonisti e master per gli atleti in forza alle società aderenti alla Federciclismo Marche (Team Di Federico, Velo Club Cicli Cingolani, Bikers Rock n’Road, Bici Adventure Team, Team Co.Bo. Pavoni, Sangemini MG K Vis e D’Amico Utensilnord) che hanno preso parte alla quarta prova del Giro d’Italia Ciclocross a Ferentino.Tra il fango esigente ed appiccicoso del Parco delle Molazzete, prima gara stagionale nel GIC per Eleonora Ciabocco del Team Di Federico (vincitrice della maglia rosa nella scorsa edizione tra le esordienti donne) che ha archiviato la gara riservata alle allieve con un quarto posto.

Di rilievo gli ottimi piazzamenti nella top 15 riportati da Gabriele Torcianti (Bici Adventure Team – 9°juniores), Giorgia Simoni (Bici Adventure Team – 5°juniores donne), Marcello Merlino (D’Amico Utensilnord – 12°open), Pietro Pavoni (Team Co.Bo. Pavoni – 10°open), Letizia Medori (Team Di Federico – 15°allieve donne), Barbara Modesti (Bici Adventure Team – 9°esordienti donne) e Pierpaolo Pascucci (Bici Adventure Team – 8°fascia amatoriale 2/over 45).

Degno di nota anche l’esordio in questa disciplina per Elia Ciabocco della Sangemini MG K Vis (fratello maggiore di Eleonora) che si è cimentato per la prima volta in carriera nel fango ottenendo il 22°posto nella gara open.

 

 

Federciclismo Marche

Porto San Giorgio 19 dicembre: cambio di data e di sede per l’evento “In fuga verso il 2019”
Giro d'Italia 2019, ecco le 21 tappe

Comments are closed.