Fiano Romano grande partecipazione alla Granfondo Valle del Tevere-Trofeo Aldo Renzi

Una splendida giornata di sole ha contraddistinto un’edizione di successo della Granfondo Valle del Tevere-Trofeo Aldo Renzi per la regia organizzativa del Cicloclub Fiano Romano.

L’entusiasmo non è mancato con un bilancio di 600 iscritti alla manifestazione conclusiva del circuito Fantabici 2018 proponendo la granfondo di 120 chilometri e la mediofondo di 88 chilometri tra le strade di Nazzano, Torrita Tiberina, Poggio Mirteto, Colonnetta di Montopoli, Granari, Granica, Bocchignano, Gavignano, Forano, Roccantica, Casperia, Cantalupo, Selci, Forano, Stimigliano, Sant’Oreste e Civitella San Paolo con ritorno a Fiano Romano, sede di partenza e di arrivo nel cuore del centro storico.

Piena soddisfazione è stata espressa dall’amministrazione comunale, rappresentata per l’occasione dal sindaco Ottorino Ferilli e dal vice sindaco Davide Santonastaso, sposando in pieno il progetto promosso dagli organizzatori del Ciclo Club Fiano Romano con l’intento di rinsaldare e rafforzare il legame tra la Granfondo e Fiano Romano come evento di punta della città in ambito sportivo e promozionale.

Federico Scotti (Cannondale Gobbi FSA – 1°master 1) ha ottenuto il gradino più alto del podio nel percorso lungo di 120 chilometri precedendo il valoroso compagno di fuga Onofrio Monzillo (Marrone Italian Bike), terza piazza per Vincenzo Pisani (Team Falasca Zama Greco – 1°master 2), in evidenza i leader di categoria Angelo Mirtelli (Team Nardecchia – 1°master 3), Marco Sivo (Team Falasca Zama Greco – 1°élite sport), Stefano Ferruzzi (Orte Velo Club – 1°master 5), Roberto Terlizzi (Piesse Cycling Team – 1°master 4), Mauro Ciculi (Centro Bici Terni – 1°master 6) e Luigi Di Giulio (Cyclo Ones – 1°master 7).

 

(premiazione gara nazionale aeronautica)

Primato al femminile per Loretta Giudici (Roccasecca Bike – 1°master donna 1) che ha avuto la meglio su Manuela Ansaldo (AS Roma Ciclismo), Alina Maria Bustean (Audax Fiormonti), leader di categoria Chiara Giangrandi (Inbici Cycling Team – 1°master donna 2) e Carmelina Esposito (Di Gioia Cycling Team – 1°over 50).

Stefano Colagè (Team Bike Emotion – 1°master 6) è stato l’artefice del successo nella mediofondo di 88 chilometri mettendo in fila i compagni di fuga Simone Lanzillo (Di Gioia Cycling Team – 1°master 2) e Gaetano Del Prete (Team Falasca Zama Greco), alle loro spalle un nutrito drappello di inseguitori dove si sono messi in luce Angelo Martorelli (Di Gioia Cycling Team – 1°master 1), Fabio Giusti (Di Gioia Cycling Team – 1°master 4), Giacomo Giuliodori (Giuliodori Renzo Bike Club Café – 1°master 3), Pierangelo Bianchi (MB Lazio Ecoliri – 1°élite sport), Luca Cerioni (Bike Center Team Mtb – 1°master 5), Giancarlo Delle Monache (Asd Sanetti Sport Vigili Del Fuoco – 1°master 7), Naudio Piacenti (Di Gioia Cycling Team – 1°master 8) e Giuseppe La Chioma (Asd Un Giro in Meno – 1°over 70).

Ottima performance al femminile per Valentina Pezzano (Effetto Ciclismo Fiano Romano – 1°master donna 2) con ampio margine su Andreea Velicu (AS Roma Ciclismo – 1°master donna 1) e Romina D’Angelis (Focus Team Fondi), primato di categoria per Francesca Lanzara (Pro Bike Riding Team – 1°over 50).

Per il terzo anno di fila, ottimo riscontro di partecipazione per la gara nazionale riservata al personale aderente all’Aeronautica Militare: alla conquista dei podi tricolori si sono distinti Generoso Polese (GSport Alma Wagen), Michele Nacci (Bici Club Ostuni) e Carmine Guerra (Nuova Ciclistica Fanzolo) nella granfondo, Emanuele Ciaraglia (Cicli Castellaccio), Oronzo Calabretti (Ciampino Bike) e Massimo Di Palo (Cicli Rossi) nella mediofondo.

L’organizzazione del Ciclo Club Fiano Romano (capitanata da Onorino Santarelli, Roberto Turchetti e Angelo Tommasi insieme a Gino Renzi, titolare di Cicli Renzi) è stata ancora una volta impeccabile grazie al supporto dei main sponsor Emmepiù, Cantiani Srl, Gruppo D’Egidio, Cicli Renzi, Supermercati Vivo (che ha offerto un premio alimentare al vincitore assoluto della granfondo) e Gruppo Alimentare Maiorana per una manifestazione che ha portato tanta gente a Fiano Romano e a conoscere più da vicino il territorio della Valle del Tevere e il Monte Soratte in sella a una bicicletta.

 

Credit fotografico Federico Tosti

Classifiche complete su Kronoservice al link https://www.kronoservice.com/it/schedaclassifica.php?idgara=2349#bannercontainer1

Mondiali Ciclismo: Alejandro Valverde , campione del mopndoi
Tra un mese L’Eroica a Gaiole in Chianti ma già domani, a San Candido, si pedala per vivere insieme

Comments are closed.