Vuelta: Chris Fromme si conferma il più forte anche a cronometro

Chris Froome (Team Sky), ha vinto anche la croninmetro alla Vuleta 2017. Il britannico ha confermato di esere il più forte nella corsa a tempo. I distacchi non sono stati incolmabili . 47’00”51  il tempo di Fromme per completare i 40 chilometri e 200 metri dal Circuito de Navarra a Logroño.

Seconda posizione per l’olandese Wilco Keldermann (Sunweb) ha dimostrato di poter andare ancora molto forte nelle prove contro il tempo, chiudendo con 29” di distacco e riconquistando la terza posizione in classifica generale, andando verso un’ultima settimana che lo può consacrare tra i grandi nelle corse a tappe di tre settimane.

Terzo posto  per Vincenzo Nibali è un risultato incoraggiante sia per quanto riguarda la sua condizione di forma che il tempo materiale perso in classifica, misurato in 57”. Il messinese della Bahrain-Merida ora dovrà recuperare 1’58” nelle frazioni rimanenti prima di Madrid per conquistare la seconda maglia rossa della carriera.

Kelderman è risalito a 42” da Nibali, mentre Ilnur Zakarin (Katusha-Alpecin), quarto sul traguardo, è ulteriori 27” più indietro, con Alberto Contador (Trek-Segafredo) quinto grazie alla quinta posizione odierna e con quattro posizione riconquistate. Superati Miguel Angel Lopez e Fabio Aru (che ha pagato 3′ da Froome) dell’Astana, Michael Woods e Esteban Chaves, andato definitivamente alla deriva dopo che nella prima settimana sembrava potesse essere il terzo incomodo nella lotta per la Roja.

Decima posizione per Daniel Oss, nella prova odierna: il trentino della Bmc sembrava potesse ambire alla top 5, ma un cambiamento del vento nel finale che ha favorito gli ultimi partiti l’ha fatto scivolare più indietro.

Nibali riapre la Vuelta. Crisi Froome.L'italiano guadagna 42""
Vuelta: tappa a Lopez Moreno. Nibali ci prova. Fromme maglia rossa

Comments are closed.